15.11.2022 - 10:35
Aggiornamento: 15:51

‘Zorro, come certi cani’, il Ptl mette in scena Mazzantini

Sabato al Palazzo dei congressi di Muralto debutta la nuova produzione del Piccolo teatro di Locarno, per adattamento e regia di Katya Troise

a cura di Red.Locarno
zorro-come-certi-cani-il-ptl-mette-in-scena-mazzantini

ll Piccolo teatro di Locarno, una compagnia ormai di lungo corso (è stata fondata nel 1984) debutta con una nuova produzione: si tratta della pièce "Zorro, come certi cani", basata su un testo della scrittrice Margaret Mazzantini, con l’adattamento e la regia di Katya Troise. L’appuntamento è per sabato prossimo, 19 novembre, dalle 20.30 al Palazzo dei congressi di Muralto. Zorro aveva una casa, una famiglia, un lavoro, un amore. Poi un giorno quell’ordine si è deformato e lui ha lasciato dietro di sé quei colori di una vita definita, per scivolare nel grigio della strada. Ora cammina, "passa via", guarda vivere gli altri, annebbiati dalla pigrizia di una società cieca e regolare. Zorro ci parla della sua infanzia, dell’incontro con quel cane che lo ha segnato per sempre, nel cuore. Il suo racconto è molto toccante, profondo, i suoi pensieri, a tratti deliranti, sono quelli di qualcuno che ha fatto la folle e lucida scelta di stare "fuori dal cerchio". Prenotazioni: agenda@scintille.ch; info: www.scintille.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved