11.10.2022 - 17:27
Aggiornamento: 17:51

Locarnese, i vertici dell’Alvad replicano alle accuse

Dialogo e trasparenza nei rapporti tra Direzione e personale operativo assicurano un clima di lavoro positivo

locarnese-i-vertici-dell-alvad-replicano-alle-accuse

ll Comitato dell’Associazione locarnese e valmaggese di assistenza e cura a domicilio (Alvad) ha preso atto degli interventi via stampa effettuati dal deputato del Gran Consiglio Matteo Pronzini (Mps). Ha altresì proceduto a informare i Municipi dei comuni del Comprensorio Locarno e Vallemaggia, fornendo loro le rassicurazioni sul clima di lavoro e di totale fiducia nella Direzione amministrativa e sanitaria. È quanto fanno sapere i vertici dell’Associazione in una breve nota stampa inviata ai media.

"In particolare – si legge – si è ribadito come la Direzione è da sempre stata impostata sul dialogo e la trasparenza, e questo è sempre stato riconosciuto dai collaboratori stessi; le eventuali problematiche vengono affrontate in uno spirito di scambio costruttivo, coinvolgendo attivamente i collaboratori, anche per il tramite della commissione interna del personale. Recentemente un’indagine nazionale indipendente condotta dall’Università di Basilea (SPOTnat) ha confermato il positivo clima lavorativo interno, con in particolare la possibilità di riunioni e discussioni; tra gli elementi critici vi è l’importante carico di lavoro, che è stato subito oggetto di analisi da parte nostra e per il quale stiamo adottando alcune misure concrete".

In ogni caso, conclude la nota stampa," il Comitato approfondirà quanto accaduto con gli organi interni preposti, in particolare la commissione del personale, e questo nell’ottica di un continuo miglioramento delle condizioni lavorative e della qualità del servizio offerto all’utenza".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved