ULTIME NOTIZIE Cantone
Video
Ticino
33 min

La Chiesa si mette in attesa ‘un po’ particolare’ del Natale

Messaggio alla Diocesi ticinese del vescovo Alain de Raemy in occasione domenica dell’inizio del cammino d’Avvento
Luganese
4 ore

A2, PoLuMe anche da Gentilino alla Vedeggio-Cassarate

L’Ustra conferma: in autostrada si potrà usare la terza corsia d’emergenza come ‘dinamica’ in caso di necessità fino a Lugano nord
Ticino
4 ore

Cantonali ’23, Andrea Giudici torna in pista. E lo fa con l’Udc

Deputato liberale radicale dal 2003 al 2019, l‘avvocato locarnese proverà a tornare in Gran Consiglio: ’I democentristi rappresentano meglio le mie idee’
VIDEO
Locarnese
4 ore

‘Non si può ammazzare una donna per un ciuffo di capelli’

Tre 18enni che frequentano il Liceo Papio hanno deciso di compiere un gesto simbolico a sostegno delle donne iraniane che lottano per i propri diritti
Bellinzonese
12 ore

‘Hanno dato il massimo ma sono stati travolti da una tempesta’

La difesa dei vertici della casa anziani di Sementina chiede l’assoluzione contestando anche le direttive di Merlani. Morisoli: ‘Fatto il possibile’
Ticino
12 ore

Targhe, il governo rilancia con 2 proposte. Dal Centro nuovo No

Il Consiglio di Stato tende la mano con delle alternative di calcolo. Gli iniziativisti non ci stanno, la sinistra sì. Ognuno per la sua strada, ancora
Ticino
13 ore

‘Polizia unica? Sfruttiamo le potenzialità del sistema attuale’

Fsfp in assemblea. E sul delicato e controverso dossier si attende che la politica decida.‘Venga però sentita anche la nostra Federazione’
Luganese
13 ore

La proposta: due vie a senso unico a Cassarate

In un’interrogazione, la consigliera comunale Lara Olgiati (Plr) ritiene che la modifica viaria delle vie Pico e Vicari migliorerebbe traffico e sicurezza
30.09.2022 - 15:02

Lunedì l’assemblea dell’associazione Blu Spring

Dalle 18.30 a Muralto. L’organizzazione sostiene l’attività in Zambia del fisioterapista locarnese Marco Kerkhof, che aiuta bambini con disabilità

lunedi-l-assemblea-dell-associazione-blu-spring

Lunedì 3 ottobre alle 18.30 si terrà nella sala conferenze di villa San Vittore a Muralto l’assemblea per i soci e sostenitori dell’associazione Blu Spring, alla quale sono invitate tutte le persone interessate. Fondata cinque anni or sono per sostenere l’attività portata avanti in Zambia dal fisioterapista locarnese Marco Kerkhof per aiutare bambini con disabilità, l’associazione è riuscita a ottenere in questo breve periodo importanti risultati. Il progetto principale consiste nella distribuzione di sedie a rotelle costruite da una Ong australiana e specificatamente studiate e adattabili alle esigenze di bambini con difficoltà motorie. Blu Spring, tramite visite sul posto e la collaborazione di specialisti locali, ha ad oggi garantito l’importazione e la distribuzione di oltre 1’000 sedie a giovani utenti sparsi in tutto il Paese africano. Il progetto, oltre alla distribuzione e all’assemblaggio personalizzato delle sedie, prevede anche il monitoraggio periodico a domicilio. La forte richiesta di sedie a rotelle per bambini e le grandi distanze tra una località e l’altra rendono la sfida particolarmente ardua, cui si sommano le ben note difficoltà di ordine sanitario e politico degli ultimi anni. Durante le regolari visite in Zambia di volontari e di fisioterapisti emerge inoltre l’urgenza di trovare nuovi mezzi e soluzioni per bambini disabili diventati giovani adulti e che necessitano sedie a rotelle adeguate.

Le sedie a rotelle non sono tuttavia l’unico strumento d’aiuto promosso dall’associazione. La filosofia alla base di Blu Spring pone infatti l’accento sullo sviluppo nei Paesi in via di sviluppo di comunità più inclusive. Si incentivano iniziative locali, la creazione di posti di lavoro e si offre un sostegno concreto alle donne, alle famiglie e alle persone vulnerabili. Un esempio è l’agevolazione dell’accesso all’istruzione scolastica di giovani con disabilità, finanziando le rette scolastiche e gli interventi di eliminazione delle barriere architettoniche nelle scuole. Per creare nuovi posti di lavoro e stimolare l’indipendenza delle persone con una disabilità, Blu Spring ha proposto e sostenuto la trasformazione e il riutilizzo quale negozio di un container precedentemente utilizzato per trasportare le sedie a rotelle.

Questa iniziativa consente a uno dei partner locali di aumentare il numero dei dipendenti con disabilità e di pagare gli stipendi di questi ultimi. Tra i progetti più recenti vi è anche l’iniziativa Teach to Fish ideata per aiutare famiglie con bambini che vivono con disabilità. Con un sistema di microcrediti sei madri di famiglia hanno finora avuto la possibilità di avviare un’attività economica che consente di coprire i bisogni essenziali e, col tempo, di rifondere credito di cui in futuro beneficeranno nuove mamme. Maggiori informazioni: www.bluspring.org.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved