ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
12 ore

Ferite di media gravità per centauro finito fuori strada

L’incidente è avvenuto sul mezzogiorno di sabato lungo la strada cantonale che da Carabietta conduce ad Agnuzzo
Bellinzonese
13 ore

Scontro fra due auto a Cadenazzo: un ferito

Il tratto di via Ala Campagna è stato chiuso per oltre un’ora per consentire le operazioni di soccorso e il recupero dei veicoli accidentati
Video
Ticino
18 ore

La Chiesa si mette in attesa ‘un po’ particolare’ del Natale

Messaggio alla Diocesi ticinese del vescovo Alain de Raemy in occasione domenica dell’inizio del cammino d’Avvento
Luganese
22 ore

A2, PoLuMe anche da Gentilino alla Vedeggio-Cassarate

L’Ustra conferma: in autostrada si potrà usare la terza corsia d’emergenza come ‘dinamica’ in caso di necessità fino a Lugano nord
Ticino
22 ore

Cantonali ’23, Andrea Giudici torna in pista. E lo fa con l’Udc

Deputato liberale radicale dal 2003 al 2019, l‘avvocato locarnese proverà a tornare in Gran Consiglio: ’I democentristi rappresentano meglio le mie idee’
VIDEO
Locarnese
22 ore

‘Non si può ammazzare una donna per un ciuffo di capelli’

Tre 18enni che frequentano il Liceo Papio hanno deciso di compiere un gesto simbolico a sostegno delle donne iraniane che lottano per i propri diritti
Bellinzonese
1 gior

‘Hanno dato il massimo ma sono stati travolti da una tempesta’

La difesa dei vertici della casa anziani di Sementina chiede l’assoluzione contestando anche le direttive di Merlani. Morisoli: ‘Fatto il possibile’
laR
 
28.09.2022 - 08:30
Aggiornamento: 15:05

Pedemonte, in due frazioni si abbassa il limite di velocità

Negli abitati di Cavigliano e Verscio presto si circolerà a 30 km/h. La misura consentirà di ridurre i rischi d’incidente e meglio tutelare i pedoni

pedemonte-in-due-frazioni-si-abbassa-il-limite-di-velocita

 

Il Comune di Terre di Pedemonte si appresta a estendere nelle sue frazioni di Cavigliano e Verscio il limite di velocità di 30 km/h, le cosiddette ‘zone 30’, che interesseranno, nel primo caso, il tratto tra l’area del Métt e la Farmacia Centrale, nel secondo, invece, il tratto tra la succursale Coop di Verscio e la Banca Raiffeisen, entrambi su strada cantonale. Non rientra nel provvedimento, invece, l’abitato di Tegna, visto l’ampio calibro stradale che ne caratterizza il suo attraversamento e la presenza di marciapiedi. La misura, che annulla di fatto il normale limite dei 50 all’ora ritenuto inadeguato, entrerà in vigore nel corso dei prossimi mesi. In precedenza, per evitare disagi eccessivi alla circolazione, si chiuderà l’attuale cantiere legato al rifacimento del manto stradale (posa asfalto fonoassorbente) lungo la via Cantonale di Tegna. Si tratta dunque di un giro di vite importante per ridurre i rischi d’incidenti e investimenti di pedoni in punti nei quali la carreggiata è particolarmente stretta, la visibilità non sempre ottimale e dove i marciapiedi sono quasi del tutto assenti. I vari controlli della velocità effettuati hanno evidenziato diversi casi di superamento dei limiti (in alcuni casi addirittura con punte da circuito di Formula 1).

Le altre misure previste

La necessità di migliorare la mobilità sostenibile nel territorio comunale è un tema del quale si parla già da diverso tempo. Nell’allestimento del piano mobilità scolastica (Pms), strumento importante per la programmazione d’invertenti puntuali atti a migliorare la sicurezza degli utenti deboli della strada, il Municipio ha previsto pure la realizzazione di marciapiedi continui tra gli abitati di Cavigliano e Verscio (credito già approvato dal legislativo). Un ulteriore tassello è costituito dalla realizzazione della passerella ciclo/pedonale di collegamento fra le campagne di Tegna e Verscio, opera che permetterà un percorso sicuro degli allievi delle scuole elementari come pure dei cittadini che, per svago o necessità, si sposteranno fra le due località senza dover più ricorrere alla strada cantonale o al percorso lungo l’argine sottostante. Il nuovo limite di 30 chilometri all’ora, che vista la particolarità urbanistica delle zone attraversate non ridurrà certo i tempi di percorrenza nelle due frazioni, sarà segnalato con la posa della segnaletica stradale opportuna, verticale e orizzontale e con la realizzazione di un nuovo dosso, poco prima del negozio Coop, all’entrata di Verscio (lato Tegna). D.L.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved