03.09.2022 - 14:19
Aggiornamento: 04.09.2022 - 08:34

Altro venerdì ‘caldo’ in Piazza Castello: volano mani e... sedie

Intervento della polizia ieri sera in piazza Remo Rossi a Locarno per sedare gli animi particolarmente surriscaldati

altro-venerdi-caldo-in-piazza-castello-volano-mani-e-sedie
Ti-Press
Un’altra serata sopra le righe

È stato un (altro) venerdì sera movimentato quello ieri in piazza Remo Rossi a Locarno, del resto già teatro di diverse serate sopra le righe nel recente passato. L’ultima in ordine di tempo, appunto, è quella di ieri sera, finita con l’intervento degli agenti della polizia per sedare gli animi surriscaldati.

Protagonisti dell’alterco due uomini, dapprima presisi a parole pesanti e poi passati alle mani. A gettare ulteriore benzina sul fuoco ci hanno pensato anche due donne, verosimilmente amiche dei due contendenti, che pure loro hanno voluto... dire la loro, prima di farsi da parte. «Il tutto è avvenuto sulla strada, davanti ai bar che si affacciano su Piazza Castello – racconta una persona che ha assistito ai fatti –. A un certo punto il battibecco ha avuto un’escalation, al punto che da un bar lì vicino è anche volata qualche sedia. Pochi minuti dopo però è intervenuta la polizia, che ha sedato i bollenti animi».

Ad ogni buon conto tutto si è risolto senza particolari conseguenze: nessuna persona sembrerebbe infatti essere stata fermata in relazione ai fatti e nessuno dovrebbe aver riportato particolari ferite.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved