torna-la-traversata-a-nuoto-del-lago-maggiore
archivio Ti-Press
Una delle passate edizioni
05.07.2022 - 10:09
Aggiornamento: 08.07.2022 - 15:55

Torna la traversata a nuoto del Lago Maggiore

Il 1° agosto, su una distanza di 3,8 chilometri da Dirinella a Brissago, dopo due anni di stop per Covid

Torna dopo due anni di stop forzato (causa Covid) la storica traversata a nuoto del Lago Maggiore, organizzata dalla Verbano Sub Brissago. La stessa società indica, tramite una nota ai media, che l’edizione 2022 è confermata e che sono in corso i preparativi: "Dopo ben due annullamenti a causa della situazione sanitaria, la manifestazione del 1° agosto viene riproposta quest’anno per la sua 38esima edizione".

La traversata, nata nel 1979 grazie all’intraprendenza e allo spirito visionario di alcuni membri della società, prevede una distanza da coprire a nuoto di 3,8 chilometri. Il punto d’incontro fissato per i nuotatori iscritti sarà direttamente presso il Porto comunale alla Resiga e il rinnovato lungolago; in seguito i partecipanti saranno accompagnati con i natanti, messi a disposizione dalle società che collaboreranno all’organizzazione, al punto di partenza, cioè la riva di Dirinella. Dovranno quindi nuotare fino al punto d’arrivo, fissato sempre presso il Porto alla Resiga a Brissago. Qui gli atleti potranno rifocillarsi con il pranzo offerto e preparato sul posto nell’ambito della festa estiva, organizzata dalle società del paese e che permetterà di riprendersi nel migliore dei modi dalle fatiche della nuotata.

Le iscrizioni sono aperte, esclusivamente attraverso il sito internet del nostro partner (performancetiming.ch). La tassa è di 40 franchi, da pagare anticipatamente direttamente sul sito al momento dell’iscrizione. Chi volesse iscriversi il giorno stesso dovrà pagare 50 franchi, sempre che vi siano ancora posti disponibili (massimo 200 partecipanti).

La società ricorda inoltre che non sono previsti rimborsi in caso di non presentazione o di rinuncia per motivi personali, è possibile però trasferire la propria iscrizione verso un proprio conoscente. In caso d’annullamento della traversata l’iscrizione verrà considerata automaticamente valida per l’edizione successiva e non è perciò previsto alcun rimborso.
"Come ogni anno speriamo di vedere numerosi nuotatori cimentarsi in una nuova, splendida, edizione di questa storica e affascinante manifestazione sportiva", concludono gli organizzatori. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet salvataggio-brissago.ch.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
brissago lago maggiore traversata lago maggiore
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved