ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
12 min

Radar: questa settimana sono in un comune su due

L’elenco delle località dove dal 6 al 12 febbraio verranno eseguiti controlli della velocità
gallery
chiasso
29 min

Nebiopoli, in seimila al corteo dei bambini

L’appuntamento odierno ha visto sfilare 1’500 allievi delle scuole elementari e dell’infanzia
Luganese
48 min

Confermato lo spostamento del circo Knie ad Agno

Lo spiega il Municipio di Lugano sollecitato da un’interrogazione. Una soluzione valida per il 2023 e che potrebbe continuare fino a fine 2030
Luganese
1 ora

Una tariffa unica per i trasporti pubblici a Lugano

È quanto chiede una mozione interpartitica presentata al Municipio, invitato ad avere coraggio
Luganese
1 ora

Non cambia la viabilità lungo le vie di Cassarate

Il Municipio di Lugano boccia la proposta formulata dalla consigliera comunale Lara Olgiati (Plr) per migliorare traffico e sicurezza
Locarnese
2 ore

Acqua potabile per tutti: Locarno, Losone e Muralto solidali

Raccolti e devoluti a favore delle popolazioni dell’Africa occidentale oltre 28mila franchi. Serviranno alla realizzazione d’infrastrutture idriche
Luganese
2 ore

‘Il sistema di designazione dei pretori di Lugano è adeguato’

Il Consiglio di Stato esprime parere negativo su una delle due proposte formulate in un’iniziativa elaborata presentata nel 2019
Mendrisiotto
3 ore

Mendrisio, sportelli chiusi nel pomeriggio di martedì grasso

Come da tradizione, gli uffici dell’amministrazione e l’Azienda comunale non apriranno il prossimo 21 febbraio
Luganese
3 ore

Lugano, incendio boschivo sul monte Brè

Il rogo è stato segnalato all’altezza di via Pineta a Brè sopra Lugano verso mezzogiorno
Mendrisiotto
5 ore

Mendrisio, poco usa e getta alla sagra e alla fiera

Il divieto generalizzato per l’uso di stoviglie di plastica monouso non è ancora entrato in vigore, ma l’autorità sensibilizza gli organizzatori
Luganese
5 ore

In dogana con 30mila franchi di francobolli non dichiarati

L’uomo si era presentato al valico di Ponte Cremenaga alla guida di una vettura con targhe svizzere
16.05.2022 - 12:58
Aggiornamento: 15:33

Luci e Ombre, altri eventi e la copertura del ‘buco’ pandemico

L’Ente iniziative del Locarnese, in assemblea al Fevi, ha annunciato gli estremi della grande festa che torna dopo 2 anni, dal 7 al 9 luglio

luci-e-ombre-altri-eventi-e-la-copertura-del-buco-pandemico
Ti-Press
La magìa dei fuochi d’artificio

Luci e Ombre, che tornerà dal 7 al 9 luglio ad animare il golfo dopo lo stop pandemico, è la manifestazione regina dell’Ente iniziative, la cui assemblea si è riunita al Fevi alla presenza della capodicastero Cultura Nancy Lunghi.

Come sottolineato dal presidente Marco Maggi, l’organizzazione dell’evento è in base di completamento ma ha incontrato quest’anno qualche difficoltà a livello di programmazione e di logistica. Il nuovo Piano di viabilità, in particolare nella zona del Debarcadero, ha richiesto una particolare soluzione, individuata in collaborazione con Fart e Polizia comunale. Per quanto riguarda l’estensione delle terrazze dei ristoranti sul lungolago di Muralto, è al vaglio una partecipazione all’evento dagli esercenti. La questione viaria dovrà essere affrontata e risolta con la municipalità di Muralto. Vista la concomitanza con la Conferenza sull’Ucraina a Lugano, la prevedibile scarsità di agenti di polizia dovrà essere compensata con uomini della sicurezza privata o della PCi. Ciò, ha riflettuto Maggi, inciderà sui costi, e di riflesso sulle finanze dell’Ente iniziative. Per questo motivo il comitato ha deciso di accorciare l’area, limitandola dal Burbaglio di Muralto al Tennis dell’Isolino a Locarno, e rinunciando così alla postazione nel prato della Canottieri e al villaggio dei bambini sulla curva dell’Isolino.

Burbaglio per i bimbi

Un’area dedicata ai più piccoli verrà comunque allestita in zona prato Burbaglio. A causa della deviazione di sabato sera dei bus dal Debarcadero, si dovrà inoltre occupare una parte di Largo Zorzi che era invece prevista come zona fissa per gli artisti di strada. Artisti di strada, più bandella e clown, che circoleranno comunque in mezzo al pubblico sul lungolago.

Quanto allo spettacolo pirotecnico, i fratelli Colombo ne presenteranno uno innovativo che avrà come tema "la felicità". Le innovazioni tecnologiche hanno permesso di diminuire l’intensità dei botti e dei fumi, mantenendo peraltro intatta la magnificenza dello spettacolo. La Navigazione Lago Maggiore organizzerà per l’occasione una crociera in partenza da Ascona e ritorno, per osservare i fuochi dall’acqua. La soluzione ecologica dei rifiuti plastici (bicchieri, stoviglie eccetera) sarà a discrezione delle varie postazioni, non essendoci ancora l’obbligatorietà cantonale, in vigore dal 2023.

Fra gli eventi, il Giro della Svizzera

Per il resto, ha ancora rilevato Maggi riferendo ai soci, l’Ente iniziative non è stato a guardare neppure durante il periodo pandemico. In particolare, ha ravvivato la città con i 14 concerti in Piazza Grande per "E... state a Locarno". L’Ente si è profilato anche con sostegni logistici e finanziari a varie associazioni locarnesi. Nel 2022 – iniziato con gli 8 concerti delle Matinées organistiche – sarà confermata la partecipazione alla Notte Bianca e a Locarno On Ice con le attività per bambini. Importante sarà anche la presenza alla partenza di tappa del Giro della Svizzera, il 17 giugno. Saltando al ’23, tornerà il 1º gennaio l’aperitivo organizzato per il discorso del sindaco, con gli auguri degli spazzacamini.

Maggi confermato presidente

L’assemblea si è conclusa con i ringraziamenti per il grande lavoro di volontariato svolto dai membri di comitato, che rimarranno in carica anche nel 2022. Si tratta di Marco Maggi (presidente), Tiziana Zaninelli (vicepresidente) e i membri Mauro Beffa (in rappresentanza della Città), Claudia Respini (per l’Otlmv), Leonardo Iampietro (Comune di Muralto), Cinzia Belingheri (Hotellerie Suisse), Stefano Maggi, Gabriele Delorenzi e la segretaria-cassiera Silvana Catimbang. Un particolare ringraziamento è stato tributato alla Città e al suo gruppo Manifestazioni, in particolare a Mauro Beffa per la presenza logistica e organizzativa a tutti gli eventi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved