02.05.2022 - 14:10
Aggiornamento: 16:02

Locarnese, riprendono le Matinées organistiche di primavera

I concerti, previsti dal 4 maggio al 22 giugno, si terranno in Sant’Antonio a Locarno e in chiesa a Solduno e Brione s/Minusio

locarnese-riprendono-le-matinees-organistiche-di-primavera
Ti-Press
L’organo in Sant’Antonio è stato rinnovato nel 2016

Dopo la pausa di 2 anni finalmente riprendono, per la gioia dei molti appassionati di musica organistica, le ormai tradizionali Matinées di primavera, tutti i mercoledì dalle 10.30 alle 11.30 circa, dal 4 maggio al 22 giugno.

Gli 8 concerti si svolgeranno nella Collegiata di Sant’Antonio a Locarno, nella chiesa parrocchiale di Solduno e in quella di Brione s/Minusio. Sui tre magnifici organi si alterneranno Riccardo Quadri, Ismaele Gatti, Andreas Jud, Marco Balerna con Ivano Drey alla tromba, Federico Terzi, Roberto Olzer, Marina Jahn e Janek Dockweiler.

I concerti sono organizzati dall’Ente per le iniziative del Locarnese, unitamente all’Associazione Amici dell’organo di Locarno. L’entrata è gratuita, con offerte oltremodo gradite. Il programma dettagliato si può consultare sul sito www.aolorgani.com.

Da settembre vi saranno 8 concerti con le Matinées d’autunno.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved