19.04.2022 - 15:09
Aggiornamento: 20.04.2022 - 17:29

‘Passaggi pedonali in futuro non più pattugliati?’

Interrogazione della Sinistra Unita di Locarno dopo il subappalto del servizio in via Vallemaggia, dove transitano i bimbi di scuola

passaggi-pedonali-in-futuro-non-piu-pattugliati
Ti-Press
Un esempio sottocenerino di pattugliamento

La possibile totale soppressione del servizio di pattugliamento al passaggio pedonale di via Vallemaggia (zona Coop) a Solduno fa saltare sulla sedia la Sinistra Unita di Locarno. Così, con un’interrogazione del comunista Gionata Genazzi e cofirmatari, vengono chieste spiegazioni puntuali al Municipio.

La premessa è che "da qualche tempo il passaggio pedonale di Solduno in via Vallemaggia zona Coop, al passaggio dei bambini frequentanti l’istituto scolastico, non è più sorvegliato da un ausiliario della Polizia comunale, bensì da un agente privato. Alcuni genitori del quartiere indicano che è stato loro comunicato che in futuro il servizio in questo punto non sarà più garantito. Dalle ultime informazioni, sembra addirittura che il Municipio abbia già programmato di eliminare prossimamente il servizio in questo punto. Le famiglie e la cittadinanza tutta meritano i servizi per i quali pagano le imposte e il Comune, se si trova nella situazione di dover risparmiare, non lo deve fare sulla sicurezza dei bambini".

Pertanto, alla Città vengono chiesti lumi, anche a più largo raggio riguardo ad altre eventuali riduzioni del sevizio sul territorio comunale.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved