12.04.2022 - 11:21
Aggiornamento: 15:49

‘La terra dei tic’, un’autobiografia di Angelo Casè

Giovedì sera nel Palazzo Patriziale di Aurigeno la presentazione del libro edito da Casagrande, alla presenza del fratello Pierre Casè

la-terra-dei-tic-un-autobiografia-di-angelo-case

Giovedì 14 aprile dalle 20.30 nel Palazzo Patriziale di Aurigeno verrà presentato il libro "La terra dei tic, cronaca di vita locarnese". Si tratta di un racconto inedito di Angelo Casè.

Concepita nella fase più remota della produzione narrativa di Angelo Casè, gli anni Sessanta del secolo scorso, e rimasta inedita, "La terra dei tic" (Giampiero Casagrande Editore) si può considerare un’autobiografia romanzata: i 16 capitoli di cui è composta epifanizzano infatti un dato, un episodio che getta un po’ di luce sul vissuto dello scrittore e sulle persone che conobbe e frequentò. Giovedì 14 aprile un saluto introduttivo sarà pronunciato dal sindaco di Maggia, Andrea Sartori. Interverranno poi Pierre Casè (fratello di Angelo), Diego Erba e Flavio Catenazzi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved