29.03.2022 - 16:17
Aggiornamento: 16:49

Elisarion di Minusio, ripartono i Mercoledì pianistici

La rassegna, con sei appuntamenti, si svolgerà dal 30 marzo all’11 maggio all’Oratorio San Giovanni Bosco

elisarion-di-minusio-ripartono-i-mercoledi-pianistici
Andrey Gugnin si esibirà domani, mercoledì 30 marzo

Dopo due anni di pausa forzata, all’Elisarion di Minusio riparte la rassegna ‘Mercoledì pianistici’ con la direzione artistica di Tommaso Maria Maggiolini, una proposta di respiro internazionale che avrà luogo fra il 30 marzo e l’11 maggio presso il teatro di Minusio Oratorio San Giovanni Bosco, perché la storica sede dell’Elisarion è ancora in ristrutturazione.

Sei i concerti in programma che vedranno protagonisti pianisti provenienti da Italia, Germania, Russia e Svizzera. Apre la rassegna il giovane russo Andrey Gugnin (mercoledì 30 marzo), seguito dall’americano Bobby Mitchell (6 aprile) già ospiti nelle passate edizioni. Seguirà il singolare duo pianistico Schiavo-Marchegiani (13 aprile) che proporrà un programma a quattro mani. Il quarto appuntamento è affidato a due giovani pianisti italiani, Valentina Kaufman e Josèf Edoardo Mossali (27 aprile). Carlo Balzaretti, concertista di grande talento ed esperienza, si esibirà in veste solistica accompagnato da un quartetto d’archi e in duo pianistico con Giulio Dario Pagano (4 maggio). Chiuderà la rassegna lo svizzero Werner Bärtschi che affiancherà al tradizionale repertorio pianistico opere di sua composizione (11 maggio).

I concerti avranno inizio alle ore 20.30, con biglietto di entrata di 15/10 franchi ed entrata gratuita per i minori d i16 anni. La prenotazione è consigliata allo 0041 79 592 44 07, oppure scrivendo a info@elisarionminusio.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved