solduno-risotto-benefico
Ti-Press
23.03.2022 - 18:30
Aggiornamento: 18:47

Solduno, risotto benefico

Per iniziativa della Stranociada, Re Pardo II ai fornelli al centro di accoglienza Casa Martini

Sull’onda del successo del 2020, anche quest’anno la Stranociada organizzerà la consegna del risotto presso la cucina del centro di accoglienza di Solduno. Dopo il successo dello scorso anno, Re Pardo II e il suo seguito hanno deciso di riproporre anche nel 2022 la consegna benefica di risotto presso il centro di accoglienza Casa Martini. L’appuntamento è fissato per venerdì 25 marzo e vedrà protagonista il nostro piatto forte. Di prima mattina, il regnante locarnese e la sua corte, a bordo del mitico furgoncino rosso, si avventureranno per le vie della Città Vecchia per raccogliere i principali ingredienti necessari per la preparazione del risotto, per finire quindi nella cucina del centro di accoglienza, dove sarà proprio Re Pardo II a preparare la prelibatezza carnascialesca. Dopo la "prova generale" Re Pardo II dà appuntamento a domenica 3 aprile, in Piazza Grande a Locarno, per la primissima edizione della Strarisotada, aperta a tutta la popolazione locarnese.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
casa martini re pardo solduno
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved