minusio-ultimi-giorni-per-gente-di-contrabbando
elisarion
04.03.2022 - 14:45
Aggiornamento: 15:00

Minusio, ultimi giorni per ‘Gente di contrabbando’

A Villa San Quirico appuntamenti legati alla mostra: visita guidata, caccia al tesoro e la presentazione di una pubblicazione

Ultimi appuntamenti a Villa San Quirico a Minusio nell’ambito dell’esposizione "Gente di contrabbando 1943-45 (transiti di merci e di persone durante la Seconda guerra mondiale, tra l’Italia e il Locarnese)", proposta da Elisarion, centro culturale e museo comunale, fino al prossimo 6 marzo. L’ultimo giorno, alle 11, verrà organizzata una visita guidata; dalle 14 alle 15, si terrà invece una caccia al tesoro sul tema dell’esposizione, per bambini a partire dai 6-7 anni (occorre leggere e scrivere). Una volta giunti a Villa San Quirico, i giovani esploratori verranno accolti da Raphael Rues, curatore della mostra, e verranno date loro le istruzioni per giungere alla meta. La premiazione si terrà alle 16.

Infine, alle 17, sarà presentata la pubblicazione edita dalla "Cambridge Scholars Publishing" dal titolo "The Alps and Resistance (1943-1945)", sempre con il curatore Raphael Rues. La presentazione permetterà di fornire specifici dettagli storici, per lo più inediti, alla situazione bellica, sociale ed economica venutasi a creare dopo l’armistizio del Regio esercito italiano nel settembre 1943 e la conseguente occupazione del territorio a ridosso del Locarnese da parte delle forze naziste. Un fenomeno che portò a diversi crimini di guerra e deportazioni, il tutto a pochissimi chilometri da Minusio e dal resto del Locarnese. Prenotazioni e informazioni: Dicastero cultura del Comune di Minusio, 079 592 44 07 e su minusio.ch/elisarion.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
gente di contrabbando minusio villa san quirico
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved