21.02.2022 - 17:23

Tegna, interventi di recupero del querceto

Nel bosco a ridosso del campo sportivo interventi selvicolturali finalizzati al recupero di queste piante

tegna-interventi-di-recupero-del-querceto

Il querceto di Tegna a ridosso del campo sportivo è oggetto di questi tempi di interventi selvicolturali. Si tratta di un’area verde di pregio sia dal punto di vista naturalistico, sia da quello paesaggistico, di proprietà del locale Patriziato. Questi lavori, cofinanziati anche dal Comune di Terre di Pedemonte, dalla Sezione forestale e dal Fondo svizzero per il paesaggio, permetteranno di liberare dalla vegetazione invasiva cresciuta in questi ultimi decenni gli stupendi esemplari di quercia presenti. Obiettivo dell’operazione, quello di riportare la superficie boschiva allo stato precedente all’alluvione del 1978, sostituendo laddove necessario anche le vecchie querce in forte deperimento con piante nuove. Togliendo le piante invasive si creeranno nuove aperture per la luce a tutto vantaggio della biodiversità, creando nel contempo nuovi corridoi faunistici e favorendo l’insediamento del raro pipistrello Vespertilio. Escursionisti, ciclisti e semplici passanti sono invitati a prestare la necessaria attenzione nell’area. I lavori, curati dall’Azienda forestale di Losone, dovrebbero concludersi tra marzo e aprile.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved