09.11.2021 - 14:15
Aggiornamento: 15:55

Si cerca in alta Vallemaggia la donna dispersa nel Locarnese

Il veicolo della donna scomparsa da Ascona il 2 novembre è stato ritrovato in zona, l’ultimo segnale del telefono risulta fra Cevio e Bosco Gurin

si-cerca-in-alta-vallemaggia-la-donna-dispersa-nel-locarnese
(Rescue Media)
+2

Non si hanno più notizie di una donna del Locarnese dallo scorso 2 novembre; da quel giorno non ha più fatto rientro nella sua abitazione di Ascona. Le ricerche coordinate dalla Polizia cantonale, che vedono impegnati anche gli uomini del Soccorso alpino svizzero e la Rega, sono continuate anche nella giornata di martedì e si sono svolte in alta Vallemaggia. Infatti, stando alle informazioni in nostro possesso, il veicolo della scomparsa sarebbe stato trovato in zona e anche l’ultimo segnale del suo telefono cellulare porta nei boschi tra Cevio e Bosco Gurin. Oltre alle ricerche da terra sono stati svolti diversi sorvoli con l’elicottero e mediante un drone in dotazione alla Polizia cantonale.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved