metro-alpino-bosco-gurin-formazza-nuova-strategia-comunicativa
Ti-Press
Una nuova strategia comunicativa per coinvolgere enti locali e popolazione
Locarnese
21.10.2021 - 15:410

Metrò alpino Bosco Gurin-Formazza, nuova strategia comunicativa

A confermarne la bontà è uno studio realizzato da Bak Economics. Per coinvolgere Comuni e popolazione è stato ripensato il processo di informazione

a cura de laRegione

Il Gruppo strategico-politico Masterplan Alta Vallemaggia e il Gruppo Mobilità dell’Associazione dei Comuni di Vallemaggia (Ascovam) hanno di recente preso visione delle principali conclusioni dello studio realizzato da Bak Economics sul Metrò alpino Bosco Gurin-Formazza; lo studio conferma la bontà e la fattibilità del progetto, permettendo così di avanzare nella procedura di consultazione e informazione. A farlo sapere è lo stesso Gruppo del Masterplan per mezzo di una nota.

A tal proposito, è stato deciso – si legge ancora – di ripianificare il processo di comunicazione, al fine di garantire un progressivo (e più opportuno) coinvolgimento di enti locali e popolazione.

Si inizierà da novembre con un’esposizione ai Municipi della Valle e ad altri enti pubblici coinvolti, dopodiché vi sarà la serata pubblica aperta a tutti. Quest’ultima, inizialmente prevista il 29 ottobre, avrà pertanto luogo durante l’inverno, verso la fine di gennaio in data da convenire.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved