ascona-viabilita-da-modificare-nei-pressi-delle-scuole
Ti-Press
Le scuole comunali di Ascona
23.09.2021 - 14:34
Aggiornamento : 17:07

Ascona, viabilità da modificare nei pressi delle scuole

Una mozione del Ppd chiede soluzioni; ad esempio un senso unico in via Stefano Franscini

La viabilità in via Stefano Franscini ad Ascona è da modificare per aumentare la sicurezza degli utenti più fragili, scolari in primis. A chiederlo, con una mozione, è il gruppo Ppd (il firmatario è Marco Passalia). “I nostri edifici scolastici (scuola dell’infanzia e scuola elementare) situati in via Stefano Franscini accolgono più di 270 bambini – è la motivazione della richiesta –. Questo comporta un movimento di persone non indifferente nei pressi delle scuole, soprattutto negli orari di entrata e di uscita dalle lezioni. Gli scolari arrivano a piedi, in bicicletta, in monopattino oppure accompagnati dai genitori in automobile. Per chi abita nelle zone più discoste vi è pure il servizio di trasporto con il bus scolastico. Per quanto riguarda le automobili, negli orari di punta c’è chi parcheggia nella zona adibita a carico-scarico, ma anche chi, non trovando posteggio, lascia l’automobile dall’altro lato della strada o in zone non idonee, rendendo difficile il passaggio sia per i pedoni, sia per chi circola regolarmente con automobili o altri mezzi”.
Per permettere che la zona scolastica diventi più sicura, soprattutto per coloro che favoriscono la mobilità lenta, il gruppo Ppd chiede al Municipio di chinarsi sulla tematica della viabilità nei pressi degli istituti scolastici e di valutare la fattibilità di rendere via Stefano Franscini una strada a senso unico: “Questo permetterebbe di avere un solo senso di marcia per le automobili e, di conseguenza, un maggior controllo anche per chi si sposta a piedi, in bicicletta o in monopattino, tenendo ben presente che la strada è già in zona 30”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ascona marco passalia scuole comunali viabilità
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved