galleria-moscia-acapulco-berna-dovrebbe-sussidiarla
Il tracciato del progetto per il tunnel stradale
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
16 min

Omofobia, denunce per discriminazione. Anche in Ticino

Si riferiscono in particolare a testi e video pubblicati sul web o nel contesto della campagna per l’iniziativa “matrimonio per tutti”
Locarnese
15 ore

Minispettacoli, si parte con ‘Chissadove’ di Scintille

Torna all’Oratorio San Giovanni Bosco di Minusio la rassegna di teatro per ragazzi. Domani il debutto con la compagnia locarnese
Grigioni
16 ore

Bregaglia, collisione frontale fra due macchine

L’incidente è avvenuto all’entrata della galleria situata dopo il valico doganale di Castasegna. Ferito uno dei due conducenti
Locarnese
18 ore

Locarno-Burkina Faso, cooperazione oltre le difficoltà

Da quasi vent’anni Beogo opera sostegno di progetti di cooperazione e sviluppo nello Stato africano, vessato dagli attentati di matrice jihadista
Locarnese
1 gior

Dalle macerie della cappelletta i germogli di un mestiere

A Gordola la ricostruzione del manufatto raso al suolo dalle ruspe nel 2018 è diventata esercizio didattico per gli apprendisti muratori del Cfp Ssic
Bellinzonese
1 gior

Gudo e Castione: presto più sicurezza e nuova ciclopista

Pronto il progetto per l’Isolone, dove l’accesso a chiocciola verso il ponte dello Stradonino permetterà di evitare l’insidiosa rampa
Ticino
1 gior

‘Coi test in azienda si dovrebbero rilasciare certificati Covid’

È la proposta dell’Udc depositata sotto forma di mozione urgente. Si vuole ‘evitare di sovraccaricare le strutture esistenti nel periodo delle vacanze’
Ticino
1 gior

Personale sanitario, licenziate perché non si vogliono testare

È il caso di due collaboratrici della Cinica luganese Moncucco. In Ticino i casi simili sarebbero meno di una decina
Locarnese
23.09.2021 - 10:360
Aggiornamento : 17:32

Galleria Moscia-Acapulco: ‘Berna dovrebbe sussidiarla’

Interpellanza del consigliere nazionale Ps Bruno Storni: ‘D’altronde la litoranea è una strada internazionale’

Galleria di Moscia, perché non viene finanziata dalla Confederazione? È il quesito posto al governo di Berna dal consigliere nazionale Ps Bruno Storni, tramite un’interpellanza inoltrata nei giorni scorsi. «La sorprendente risoluzione 4314 del Consiglio di Stato dell’8 settembre scorso, intimata ai Comuni del Locarnese, stabilisce che i costi per la costruzione della Galleria Moscia a Ascona sulla litoranea internazionale Locarno-Brissago saranno suddivisi tra Cantone, con il 55 per cento e Comuni del Locarnese, per il restante 45 per cento, senza alcun sussidio federale – spiega Storni –. E questo, quando le infrastrutture per il traffico nei Programmi d’agglomerato vengono sussidiate tra il 30 e il 50 per cento dalla Confederazione (Fostra). Ho quindi sottoposto un’interpellanza al Consiglio federale per chiarire i motivi del mancato sussidiamento. La decisione è strana, poiché obbliga i Comuni del Locarnese a mettere sul tavolo quasi 50 milioni a dipendenza dei costi finali dell’opera, ora stimati a circa 100 milioni (più o meno 20 per cento), per un’opera a carattere nazionale, visto che si tratta chiaramente di una strada internazionale. È semplicemente inammissibile anche a fronte di quanto capitato pochi mesi fa in parlamento con la circonvallazione di Oberburg (Be), che ha ottenuto 77 milioni di sussidi dopo essere stata scartata dall’Are. A mio avviso si tratta di un unicum che ingiustamente peserà fortemente sulle finanze dei Comuni».

Per questi motivi Storni chiede al Consiglio Federale: “Per quale motivo la galleria Moscia, pur essendo da sempre parte del PaLoc, non beneficia di sussidi federali previsti per i Programmi d’agglomerato dal Fondo per le strade nazionali e il traffico d’agglomerato (Fostra)? Il progetto è stato sottoposto alla Confederazione e quale punteggio ha ottenuto? Il fatto che la galleria Moscia sia elencata come misura in lista C (orizzonte di realizzazione dopo il 2031 misure non sufficientemente consolidate o giudicate non prioritarie) e di conseguenza non può fare parte della lista del PaLoc di quarta generazione è dovuto a un diniego della Confederazione basato su valutazioni sull’oggetto effettuate nell’ambito dei precedenti PaLoc? Considerato il recente caso della circonvallazione di Oberburg, che pur essendo stata valutata con un punteggio ampiamente insufficiente e quindi privata dal sussidio federale, sia poi stata ripescata e finanziata con 77 milioni, non ritiene il Consiglio Federale altrettanto giustificata la riapertura della valutazione per un eventuale sussidio federale per la galleria di Moscia? Quale procedura amministrativa o politica permetterà il recupero del finanziamento federale di questo tunnel nel prossimo credito quadro Programmi d’agglomerato di quarta generazione o successivo?”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved