Inter
2
Venezia
1
fine
(1-1)
Lazio
0
Atalanta
0
1. tempo
(0-0)
Zugo
3
Langnau
2
2. tempo
(3-0 : 0-2)
Ambrì
2
Davos
2
2. tempo
(2-1 : 0-1)
Friborgo
2
Lakers
1
2. tempo
(0-1 : 2-0)
Ginevra
1
Bienne
1
2. tempo
(1-0 : 0-1)
Lugano
0
Berna
2
2. tempo
(0-1 : 0-1)
Visp
4
Ticino Rockets
3
fine
(0-0 : 2-1 : 1-2 : 1-0)
La Chaux de Fonds
3
Zugo Academy
1
3. tempo
(2-0 : 0-0 : 1-1)
Kloten
5
Sierre
0
2. tempo
(1-0 : 4-0)
BUF Sabres
5
PHI Flyers
2
2. tempo
(4-2 : 1-0)
BOS Bruins
WIN Jets
21:00
 
losone-il-ppd-sul-risanamento-delle-scuole-elementari
08.09.2021 - 17:150
Aggiornamento : 09.09.2021 - 15:30

Losone, il Ppd sul risanamento delle scuole elementari

Interpellanza al Municipio sul previsto cantiere (da 12 milioni di franchi) che interesserà la sede delle Elementari

a cura de laRegione

Il gruppo Ppd +Gg in Consiglio comunale ha inoltrato al Municipio un'interpellanza sul futuro intervento di risanamento del centro scolastico sede delle Elementari. Un progetto da 12 milioni di franchi che sta a cuore alla popolazione indigena che, come sottolineano i firmatari nella premessa, “ha da sempre riconosciuto l’importanza d'investire nell’educazione scolastica, fornendo spazi e mezzi per permettere agli allievi e a tutti gli operatori scolastici di, rispettivamente, imparare e lavorare in un ambiente consono”.

Per quanto riguarda la scuola elementare, da tempo – si legge – “è avvenuto uno studio per capire come risanare al meglio il centro scolastico, al fine di programmare tali importanti e sempre più impellenti lavori di risanamento stimati sui 12 milioni. Comprendiamo che la ristrutturazione del comparto delle scuole elementari sia un’operazione estremamente delicata da pianificare e che il Comune, soprattutto negli ultimi anni, si sia
impegnato nell’organizzazione di altri grossi cantieri”.

Convinti che vi sia l’intenzione di procedere anche in questo senso, i consiglieri del Ppd+Gg (prima firmataria Ilaria Cellina) chiedono all'esecutivo quali tappe intende intraprendere per avviare il cantiere; se vi sono per caso lavori urgenti da attuare in quanto l’edificio non rispetta le norme di sicurezza; se esiste un piano temporale sul quale sono stati suddivisi i vari interventi e quando arriverà, sui banchi del legislativo, il primo messaggio con la richiesta di credito.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved