ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
4 ore

Ferite di media gravità per centauro finito fuori strada

L’incidente è avvenuto sul mezzogiorno di sabato lungo la strada cantonale che da Carabietta conduce ad Agnuzzo
Bellinzonese
5 ore

Scontro fra due auto a Cadenazzo: un ferito

Il tratto di via Ala Campagna è stato chiuso per oltre un’ora per consentire le operazioni di soccorso e il recupero dei veicoli accidentati
Video
Ticino
10 ore

La Chiesa si mette in attesa ‘un po’ particolare’ del Natale

Messaggio alla Diocesi ticinese del vescovo Alain de Raemy in occasione domenica dell’inizio del cammino d’Avvento
Luganese
14 ore

A2, PoLuMe anche da Gentilino alla Vedeggio-Cassarate

L’Ustra conferma: in autostrada si potrà usare la terza corsia d’emergenza come ‘dinamica’ in caso di necessità fino a Lugano nord
Ticino
14 ore

Cantonali ’23, Andrea Giudici torna in pista. E lo fa con l’Udc

Deputato liberale radicale dal 2003 al 2019, l‘avvocato locarnese proverà a tornare in Gran Consiglio: ’I democentristi rappresentano meglio le mie idee’
VIDEO
Locarnese
14 ore

‘Non si può ammazzare una donna per un ciuffo di capelli’

Tre 18enni che frequentano il Liceo Papio hanno deciso di compiere un gesto simbolico a sostegno delle donne iraniane che lottano per i propri diritti
Bellinzonese
22 ore

‘Hanno dato il massimo ma sono stati travolti da una tempesta’

La difesa dei vertici della casa anziani di Sementina chiede l’assoluzione contestando anche le direttive di Merlani. Morisoli: ‘Fatto il possibile’
Ticino
22 ore

Targhe, il governo rilancia con 2 proposte. Dal Centro nuovo No

Il Consiglio di Stato tende la mano con delle alternative di calcolo. Gli iniziativisti non ci stanno, la sinistra sì. Ognuno per la sua strada, ancora
Ticino
23 ore

‘Polizia unica? Sfruttiamo le potenzialità del sistema attuale’

Fsfp in assemblea. E sul delicato e controverso dossier si attende che la politica decida.‘Venga però sentita anche la nostra Federazione’
06.09.2021 - 16:00
Aggiornamento: 17:41

Isole di Brissago a quota 100mila visitatori

Il risultato supera di gran lunga le medie degli ultimi 20 anni. E il Cantone annuncia strategie per crescere ancora

isole-di-brissago-a-quota-100mila-visitatori
Ottima affluenza

Durante il fine settimana appena trascorso, le Isole di Brissago hanno registrato la presenza del centomillesimo visitatore della stagione, con un aumento del 100 per cento rispetto al 2019. A poco meno di due anni dal passaggio di proprietà al Cantone Ticino, questo dato molto positivo conferma la bontà del progetto di rilancio, in particolare per il Giardino botanico presente sull’Isola Grande.

“Il numero di visitatori delle Isole di Brissago per la stagione 2021, raggiunto nonostante le restrizioni legate alla pandemia e le condizioni meteorologiche incerte dell’estate, ha superato le più rosee previsioni – indica il Dipartimento del territorio in una nota –. Il numero di presenze, a stagione non ancora terminata, supera di gran lunga i dati degli ultimi vent’anni, con aumento del 100 per cento rispetto al 2019. Ciò, tenendo conto del fatto che il numero di visitatori accolti viene costantemente monitorato per evitare un’eccessiva pressione sull’equilibrio del Giardino botanico, e tutelarne così le specie più delicate”.

L’importante risultato è stato conseguito approfittando della forte presenza di turisti confederati e stranieri, ed è stato reso possibile dal grande impegno profuso da parte del Dipartimento del territorio, in particolare dalle collaboratrici e dai collaboratori delle Isole di Brissago e dagli esercenti che gestiscono l’albergo e il ristorante di Villa Emden. Determinante è stata anche l’ottima e costante collaborazione con la Società Navigazione del Lago di Lugano che garantisce i collegamenti lacustri sul bacino svizzero del Lago Maggiore. La frequenza accresciuta degli approdi – e, più in generale, la flessibilità dimostrata dai gestori del servizio di trasporto – consente di offrire ai turisti un servizio sempre più apprezzato.  
Vanno infine sottolineate le numerose altre collaborazioni, che si sono rivelate molto positive: con l’Azienda turistica ticinese (Att con Ticino Ticket e il progetto “Vivi il tuo Ticino”), con l’Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli, con i campeggi della zona di Tenero, con i Comuni rivieraschi e con gli altri Dipartimenti dell’amministrazione cantonale.

Ampliata l'offerta didattica

Il Dt “non punta, a ogni modo, sulla quantità di turisti presenti sulle Isole di Brissago, quanto piuttosto sulla qualità dell’offerta. Negli ultimi due anni sono state perciò riorganizzate e strutturate le visite guidate, ora disponibili sia gratuitamente, in formato breve, sia a pagamento. Da quest’anno, collaborando con l’associazione Unitas, sono inoltre state introdotte visite guidate per ciechi e ipovedenti. Va infine ricordato che l’entrata è gratuita per i ragazzi fino ai 16 anni e, di conseguenza, anche per gli allievi delle scuole. In questa prospettiva, nelle scorse settimane è stato ultimato l’ampliamento dell’offerta didattica, progetto che si rivolge in particolare alle scuole dell’infanzia, a entrambi i cicli di scuola elementare e alle scuole medie. Le attività proposte comprendono viaggi alla scoperta dell’Isola Grande attraverso i cinque sensi e percorsi specifici dedicati alla ‘Vita segreta delle piante’. Gli allievi possono in questo modo scoprire l’incredibile varietà di piante ospitate nel Giardino botanico”.  

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved