maltempo-a-tenero-una-donna-con-gravi-ferite-rischia-la-vita
(Rescue Media)
+4
ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
1 ora

Violento temporale nel Luganese causa smottamenti e allagamenti

I pompieri sono stati sollecitati più volte. Colpito in modo particolare il Malcantone
Ticino
3 ore

Premi cassa malati +10%, Dss: ‘Nel campo delle speculazioni’

La cifra dell’aumento indicata da uno studio di Accenture è ancora solo un’ipotesi, secondo Paolo Bianchi: ‘Indicazioni precise arriveranno prossimamente’
Luganese
3 ore

Tentato assassinio ad Agno: 49enne ha sparato a un 22enne

In pericolo di vita il giovane. È accaduto stamane in via Aeroporto. Arrestato l’autore. Gli inquirenti indagano sul movente.
Luganese
5 ore

Alla Biblioteca di Lugano, letteratura e colazione offerta

Domani doppio incontro sul tema del viaggio. Matinée sulla cronaca locale di prossimità
Luganese
6 ore

StraLugano, seconda edizione per il trofeo dedicato a Borradori

La 10 chilometri CityRun in programma il 10 settembre aggiudicherà il titolo speciale in memoria del sindaco scomparso un anno fa
Locarnese
6 ore

Muralto, prosegue la rassegna Jazz al lago

Giovedì 11 agosto alla Palma au Lac si esibisce il ‘Cool guitar trio’; musica dalle 19 alle 22
Bellinzonese
6 ore

PerBacco! è già tempo di Festa della vendemmia a Bellinzona

La manifestazione invaderà il centro storico cittadino dal 1° al 4 settembre
gallery
Bellinzonese
7 ore

L’alpe Arami di Gorduno diventa ‘un patrimonio di tutti’

Inaugurato l’importante lavoro di recupero e ristrutturazione della baita con ristorazione, dotata di dormitorio, e dei pascoli
16.08.2021 - 16:23
Aggiornamento: 18:54

Maltempo, a Tenero una donna con gravi ferite rischia la vita

Al campeggio Mappo diversi gli ospiti colpiti dai rami. Allo stadio del Lido l'acquazzone e le folate di vento hanno sollevato lastre di eternit della tribuna

Dopo l'Hangar 1 dell'Aeroporto Cantonale di Locarno, stavolta è toccato allo Stadio del Lido di Locarno fare i conti col maltempo. Le folate di vento che hanno accompagnato la breve grandinata e la pioggia hanno infatti sollevato parte della copertura in lastre di eternit della tribuna dell'impianto sportivo. Lastre poi proiettate sul terreno da gioco posto dietro le tribune e nelle vicinanze dell'accesso agli spogliatoi. Nessuno è rimasto ferito. Il danno alla copertura è quasi totale.

Lido di Locarno: ‘Danni strutturali, ma fortunatamente nessun ferimento’

«Al Lido, fortunatamente, non ci sono stati feriti. Abbiamo subito chiuso l'infrastruttura esterna e fatto in modo che tutte le persone presenti – fra le 200 e le 300 – entrassero al coperto per potersi riparare», dichiara interpellato da ‘laRegione’ Christophe Pellandini (direttore del Centro Balneare di Locarno), dopo la violenta scarica di acqua e ghiaccio di metà pomeriggio.

Tuttavia i danni strutturali, a una prima occhiata, non sono da poco: «Soprattutto al verde, quattro gli alberi sradicati. Poi ombrelloni strappati, sedie sdraio nel lago… Le auto parcheggiate all'esterno della struttura del Lido sono state danneggiate». L'elenco è comunque ancora provvisorio: «Domani procederemo al sopralluogo e verificheremo il resto dei danni. Per il momento abbiamo ripristinato il ripristinabile». Domattina, verosimilmente un'ora dopo il consueto, quindi alle 9.30, la struttura esterna verrà aperta al pubblico.

Il maltempo sferza il Locarnese: una 36enne ferita gravemente a Tenero

La grandine e le raffiche di vento hanno nuovamente lasciato il segno in molte parti della regione. In Vallemaggia in alcuni paesi sembrava di essere già in inverno, con prati e vie ricoperte di granuli di ghiaccio. Purtroppo a farne nuovamente le spese sono state le colture e la vigna.

Diversi anche gli alberi sradicati e i rami rotti. In alcuni casi, come in un campeggio di Tenero, sono piombati sui veicoli posteggiati nelle vicinanze danneggiandoli. Secondo quanto riferito da Rescue Media alcuni ospiti sarebbero stati colpiti dai rami. Un comunicato della polizia precisa che quattro persone sono state ferite leggermente, mentre una donna ne ha riportate di gravi alla gamba e la sua vita è in pericolo. Si tratta di una 36enne cittadina svizzera residente nel Canton Berna.

Al campeggio sono intervenuti agenti della Cantonale, in supporto quelli della polizia intercomunale del Piano, i pompieri di Locarno, soccorritori del Salva, della Croce Verde di Bellinzona e di Lugano e anche la Rega, nonché il Care Team per il sostegno psicologico. I cinque feriti sono stati subito trasportati in ospedale.

Il servizio d'informazione sul traffico del Tcs segnala diversi disagi sulle strade: a Minusio, in via San Gottardo il traffico è perturbato a causa di alberi divelti, stessa sorte all'omonima via a Tenero. Sempre per causa di alberi caduti è la chiusura con rallentamenti al traffico in via alla Lanca degli Stornazzi a Locarno.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
copertura eternit locarno stadio del lido tribuna vento
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved