MIN Wild
2
NAS Predators
5
fine
(0-3 : 2-2 : 0-0)
CHI Blackhawks
3
Detroit Red Wings
6
3. tempo
(1-1 : 1-4 : 1-1)
VEGAS Knights
NY Islanders
04:00
 
locarno-prende-il-via-location-ticino
Foto Locarno Film Festival
Un programma pensato anche per i più piccoli
Locarnese
03.08.2021 - 10:180
Aggiornamento : 11:32

Locarno, prende il via ‘Location Ticino’

Una mostra, ideata nel quadro di Locarno Kids, che porta i visitatori a spasso per i luoghi ticinesi che hanno arricchito film nazionali e internazionali

Un viaggio alla scoperta delle location cinematografiche ticinesi tra gli affascinanti spazi del Castello Visconteo, questo l’oggetto della mostra ideata dal Comune di Locarno e Locarno Kids – nell'ambito del Film Festival – in collaborazione con Castellinaria e con la Ticino Film Commission. ‘Location Ticino’, questo il nome dell’esibizione, mette in una posizione di rilievo la conoscenza e la promozione del nostro territorio, soprattutto all’indirizzo dei più giovani.

Così, attraverso la realtà aumentata, i visitatori potranno scoprire le località ticinesi utilizzate come sfondo di film nazionali e internazionali. Infatti, sono oltre centotrenta i film che, dal 1915 ad oggi, sono stati ambientati nel nostro Cantone. Per la mostra – aperta dal martedì alla domenica dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17, con accesso gratuito per tutti i bambini e ragazzi fino ai sedici anni – sono stati selezionati una ventina di film che vanno dall’iconico James Bond che salta dalla diga della Verzasca, alle avventure nostrane di Frontaliers Disaster.

Inoltre, si legge in un comunicato stampa diffuso dalla Città di Locarno, i bambini che visiteranno la mostra martedì 10 agosto potranno anche partecipare all’atelier ‘Giochiamo al Location Scout’, un gioco di ruolo che svelerà come si svolge la professione di chi, per conto della produzione, è incaricato di trovare i luoghi dove girare le diverse scene di un film. Questa iniziativa, volta a raccontare una realtà che non sempre tutti conoscono, desidera anche promuovere alcuni temi importanti evidenziati da giovani e bambini, in particolare l’attenzione verso il territorio ticinese, nonché la loro partecipazione attiva nella scoperta e valorizzazione di quest’ultimo.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved