ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
1 min

Pregassona, porte aperte dell’associazione Amélie

Appuntamento per sabato 1 ottobre dalle 10 alle 18 in via Ceresio 43. Durante l’incontro sarà presentato il nuovo programma delle attività
Locarnese
2 ore

Ascona, una conferenza tra fede e denaro

Relatore sarà Markus Krienke, teologo e filosofo
Locarnese
4 ore

‘Le Corti inCanto’: offriamo delicatezza in cambio di passione

Dopo 15 edizioni il Gruppo Centro Storico di Locarno vuole cedere il testimone a chi intenda dare continuità alla manifestazione
Ticino
6 ore

Divertimento, pregiudizi, didattica, ricerca... cos’è il gaming?

Chiacchierata a tutto tondo col ricercatore Supsi Masiar Babazadeh: ‘Non è solo Super Mario, ci sono programmi usati anche dalle aziende per i neoassunti’
Bellinzonese
6 ore

Una Bellinzona più pulita val bene una fredda giornata di vento

Clean Up Day: oltre alle scuole si è attivato anche un gruppo di volontari capitanato dall’amministratrice di un profilo Facebook dedicato alla città
Luganese
14 ore

Orti familiari comunali a Lugano, ‘tutti devono concorrere’

Il bando scade il 14 ottobre. La municipale Cristina Zanini Barzaghi: ‘Gli anziani i più interessati, già passati attraverso altre crisi economiche’
GALLERY
Mendrisiotto
16 ore

Mendrisio, ‘Sagra del Borgo riuscita al 100 per cento’

Nella tre giorni di festa che ha caratterizzato il nucleo storico non ci sono stati interventi per risse o violenze. Sam sollecitato in due occasioni.
Mendrisiotto
18 ore

Chiasso, natura e paesaggio per il ‘nuovo’ Faloppia

Il Municipio presenta al Consiglio comunale la richiesta di un credito di 300mila franchi per elaborare il progetto definitivo di riqualifica
Mendrisiotto
18 ore

‘ProgettoAmore’ e i fondi per l’emergenza in Ucraina

I proventi della manifestazione sono stati donati all’associazione Insieme per la pace che grazie a due volontari ha portato provviste a Nikolaev
30.07.2021 - 09:50
Aggiornamento: 15:32

Vigezzina-Centovalli, la ferrovia strizza l'occhio ai grandi eventi

In coincidenza con le manifestazioni estive e l'alta stagione, nuovi orari a partire dal 1° agosto tra Domodossola e Locarno

vigezzina-centovalli-la-ferrovia-strizza-l-occhio-ai-grandi-eventi
Più treni durante l'alta stagione turistica

La Ferrovia Vigezzina-Centovalli non lascia ma raddoppia. Dal prossimo 1° agosto entrerà infatti in vigore il nuovo orario che prevede l’aggiunta di due collegamenti internazionali giornalieri in entrambe le direzioni.
«Alla luce dell’aumento del numero di viaggiatori dovuto alla ripartenza del servizio internazionale dello scorso mese di giugno, e in vista degli innumerevoli appuntamenti previsti nella Valle Vigezzo e nella Val D’Ossola, abbiamo deciso di completare il nostro orario aggiungendo dei collegamenti nelle fasce orarie sinora prive di corse», afferma Daniele Corti, Direttore di Ssif. «La modifica permetterà alla nostra utenza di poter viaggiare con maggior semplicità e serenità. Manteniamo però sempre alta la guardia, garantendo la massima sicurezza sanitaria a bordo grazie alle misure che si sono rivelate sinora efficaci e di facile applicazione».
Questo rafforzamento del collegamento tra Domodossola e Locarno renderà ancora più facile per i viaggiatori in direzione dell’Italia raggiungere l’arte del Palazzo San Francesco, il Mercato del Sabato e l’Oxilia Festival di Domodossola, oppure gli eventi Musica da bere e Sentieri e Pensieri a Santa Maria Maggiore. L’aggiunta di nuovi collegamenti offre inoltre ancor più soluzioni in termini di orari per effettuare la spettacolare gita (a bordo della Vigezzina-Centovalli e del Trenino Verde delle Alpi della Bls) da Locarno al Lago di Thun. Questo completamento dell’offerta favorirà inoltre i transiti da e verso la Svizzera Occidentale, andando a moltiplicare le mete raggiungibili e, conseguentemente, le esperienze da vivere.

Per gli utenti in viaggio verso il Ticino l'aumento delle corse coincide con l’arrivo del Festival del film di Locarno e con le tante mostre culturali previste sia a Locarno che ad Ascona. A rappresentare un elemento d'interesse costante vi sono infine le proposte denominate “Un tuffo nel verde della Valle Vigezzo” e “Natura che sorprende” per le Centovalli. Con la loro ampia rete di sentieri (che portano a scoprire paesaggi e monumenti come, ad esempio, il Santuario della Madonna del Sangue di Re) queste due offerte garantiscono infinite possibilità di escursioni e attività collaterali in luoghi incontaminati e saranno valide anche durante il prossimo autunno, periodo durante il quale la Vigezzina-Centovalli accoglie a bordo un elevato numero di viaggiatori.
«Dopo la reintroduzione dei collegamenti internazionali diretti avvenuta nel mese di giugno, l’offerta della nostra ferrovia è pronta a vivere un nuovo e importante cambiamento» commenta Claudio Blotti, direttore Fart. «Il rafforzamento è dettato anche dalla forte domanda di turismo di questi giorni nella regione del Locarnese e dintorni. I tanti eventi previsti richiederanno infatti un orario giornaliero il più completo possibile per permettere ai residenti e ai numerosi turisti di muoversi in maniera ancora più flessibile».
Maggiori informazioni sulle disposizioni di viaggio, sugli orari e sulle località da visitare sono disponibili sul sito www.vigezzinacentovalli.com.
In considerazione della limitazione dei posti disponibili a bordo, la prenotazione è fortemente consigliata e può essere effettuata gratuitamente online in fase di acquisto del biglietto o separatamente per chi dispone già di un titolo di trasporto valido.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved