14.07.2021 - 17:48
Aggiornamento: 18:19

Ronco e Brissago, detriti su auto e strade di servizio

Danni assai rilevanti e squadre di addetti al lavoro per liberare le vie e rimuovere il materiale depositatosi

ronco-e-brissago-detriti-su-auto-e-strade-di-servizio
(Foto Reddy)

Come spesso accade in situazioni di forti precipitazioni, i Comuni rivieraschi di Ronco s/Ascona e Brissago hanno dovuto fare i conti anch'essi con i danni. Nel primo caso, nel pomeriggio di martedì lo straripamento del Riale delle Scuole ha originato uno smottamento. Detriti sono finiti sulle auto in sosta nel posteggio sottostante, di fronte alla casa comunale. Come spiega Michel Poroli, fontaniere e responsabile dell'acquedotto, la situazione è subito tornata alla normalità. Due vetture hanno subito un danno totale, altre invece saranno da valutare. L'esondazione è stata originata dall'occlusione delle griglie dell'alveo, riempitesi di sassi, terriccio e legname. Per questo si è proceduto alla loro pulizia, in modo da scongiurare rischi in caso di nuove precipitazioni. Anche via Livurcio è stata chiusa al traffico a causa di uno smottamento. Nel vicino Comune di Brissago, infine, martedì in serata un gran quantitativo di terra e sassi è caduto su via Cagetto, ostruendone la circolazione. Tempestivo l'intervento di una ditta che ha provveduto allo sgombero del materiale.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved