isole-visite-guidate-per-ciechi-e-ipovedenti
Momenti del corso Unitas
ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
18 ore

Intragna, dal cornicione della scuola cadono pezzi d’intonaco

Immediato intervento dei tecnici per una verifica dell’accaduto. Municipio pronto a metter mano agli interventi del caso; la ripresa a settembre garantita
Ticino
19 ore

Finiscono le vacanze, torna la colonna: 10km al Gottardo sud

Fra Biasca e Airolo si arrivava nel primo pomeriggio di oggi a due ore di attesa
Ticino
1 gior

Furti per 5mila franchi nei distributori automatici, due arresti

Un 40enne e una 30enne avrebbero colpito le gettoniere di almeno 8 apparecchi soprattutto nei pressi delle stazioni ferroviarie
Luganese
1 gior

È morto il motociclista coinvolto ieri in un incidente a Croglio

L’uomo, un 28enne italiano, ha urtato violentemente un’automobile all’altezza di Madonna del Piano, venendo sbalzato dal mezzo e rovinando a terra
Locarnese
1 gior

A Locarno ‘movida’ prolungata, gli esercenti: ‘è un primo passo’

Le reazioni di bar e ristoranti dopo la decisione dell’Esecutivo di prolungare la possibilità per quest’ultimi di mettere musica di sottofondo 
Mendrisiotto
1 gior

InterCity a Chiasso, ‘Difenderemo sempre la nostra fermata’

Molti i temi in agenda per la seduta extra-muros che impegnerà il Municipio a fine mese. Il punto con il sindaco Bruno Arrigoni.
Gallery
Luganese
1 gior

Auto contro moto a Madonna del Piano: un ferito grave

Incidente della circolazione attorno alle 20 sulla strada che da Ponte Tresa conduce a Fornasette, chiusa per i rilievi del caso
Ticino
1 gior

Il luglio 2022 è stato il secondo più caldo di sempre in Ticino

Il mese appena trascorso ha visto uno scarto di +2,6 °C rispetto alla norma 1991-2020: il record rimane a luglio 2015, con uno scarto di oltre 3°C
Ticino
1 gior

Strategia energetica, Marchesi (Udc): ‘Il nucleare al centro’

Il presidente e consigliere nazionale democentrista ‘preoccupato’ per la situazione attuale svela la sua ricetta: ‘Finora da Berna proposte insufficienti’
Bellinzonese
1 gior

Dieci chilometri di colonna sotto il sole tra Biasca e Airolo

Rientro dei vacanzieri e momentanea chiusura della galleria del San Gottardo mandano l’asse autostradale in tilt
06.07.2021 - 17:26

Isole, visite guidate per ciechi e ipovedenti

L'iniziativa nasce da una stretta collaborazione nata fra il Dipartimento del territorio e l'Unitas

Il Dipartimento del territorio, grazie alla collaborazione con Unitas (Associazione ciechi e ipovedenti della Svizzera italiana) comunica che da subito sulle Isole di Brissago sono possibili delle visite guidate per ciechi e ipovedenti. Proprio oggi si è svolto un ulteriore incontro tra un gruppo di membri dell’Unitas e le guide delle Isole per approfondire le riflessioni e le proposte formulate.

Negli scorsi mesi, infatti, sono stati organizzati degli incontri formativi e informativi rivolti alle guide che operano sulle Isole di Brissago; queste riunioni, tra alcuni soci e membri dell’Unitas e le guide delle Isole, sono state un’apprezzata occasione di scambio di esperienze e competenze. Il primo appuntamento con il presidente dell’Unitas, Mario Vicari, ha aperto le porte a un nuovo mondo e a un nuovo modo di rapportarsi a chi visita le isole e il giardino botanico. Le prime riflessioni hanno gettato le basi per organizzare una prima giornata, tenutasi a Bellinzona lo scorso mese di aprile.

La giornata ha permesso un confronto diretto tra il mondo dei ciechi e/o ipovedenti e chi divulga conoscenze scientifiche e storico-culturali, accompagnando gruppi diversificati di turisti e interessati lungo i percorsi delle Isole di Brissago. Le guide delle Isole di Brissago hanno presentato alcune ricche e variegate caratteristiche del giardino botanico, mentre Vikram Shah, membro del Comitato Unitas, ha evidenziato le esigenze di chi ha difficoltà visive o addirittura è cieco e di come sopperisce al senso della vista sfruttando alcuni stratagemmi e mettendo in campo tutti gli altri sensi.

Una bella sfida che ha messo in gioco tutti e che ha posto al centro del gruppo la celebre frase del Piccolo principe di Antoine de Saint Exupéry: “È molto semplice: non si vede bene che con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi”. Immedesimandosi con chi non ha il senso della vista, le guide si sono confrontate con le loro difficoltà e le loro necessità. Un’opportunità di sensibilizzazione che ha raggiunto lo scopo di far conoscere il mondo delle persone cieche e ipovedenti, ma che ha anche offerto ai partecipanti un'esperienza unica di riscoperta degli altri sensi.

Le guide hanno proposto modalità innovative adatte al pubblico per farlo immergere in uno spettacolo di forme, specie, habitat e profumi. La visita guidata ha svelato storie, leggende e curiosità, forme delle foglie, dimensioni degli alberi, suoni, odori e aromi presenti alle Isole di Brissago.

L’entusiasmo e la riuscita di questa iniziativa permette di offrire d’ora in poi visite guidate a ciechi e ipovedenti. Gli interessati possono prendere contatto con isoledibrissago(at)ti.ch per prenotare la visita.

La proposta si coniuga con gli obiettivi 4,10,11 e 17 dell’Agenda 2030 e rappresenta un complemento alle attività svolte negli scorsi anni dal Dipartimento del territorio in ambito di sviluppo sostenibile e a favore di una sempre maggiore inclusione. Ricordiamo in particolare i progetti di educazione ambientale organizzati con Unitas e presentati durante le giornate di formazione per docenti in ambito di Educazione allo sviluppo sostenibile o le attività sviluppate negli anni con il Museo cantonale di storia naturale e il gruppo di educazione ambientale della svizzera italiana. Oppure la collaborazione per il percorso per ciechi e ipovedenti realizzato al Parco delle Gole della Breggia, la realizzazione del punto di pesca per disabili realizzato sempre alla Breggia, il sostegno a progetti pilota “AbitARE” (percorrere strade nuove nell’offerta residenziale per la società di domani in un’ottica di sviluppo sostenibile), eccetera.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ciechi ipovedenti isole brissago unitas visite guidate
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved