PHI Flyers
SEATTLE KRAKEN
01:00
 
TOR Leafs
NY Rangers
01:00
 
prende-avvio-a-ronco-s/ascona-l-anno-ciseriano-2021
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
4 ore

Parmalat Bis, Luca Sala ribadisce la sua estraneità

Al primo giorno di dibattimento al Tribunale penale federale di Bellinzona la Corte ha acquisito le sentenze civili del Liechtenstein favorevoli a Sala
Ticino
5 ore

Fiduciari, dal Gran Consiglio un chiaro sì alla legge

Ok all’adeguamento alle norme federali. Riconosciuta la necessità di mantenere la LFid. Bertoli (Autorità di vigilanza): tutela dei clienti prioritaria
Luganese
5 ore

Monteceneri, Casa Landfogti interamente nelle mani del Comune

Sono stati accolti dal Gran Consiglio l’estinzione della demanialità e la convenzione tra Cantone e Comune sul passaggio gratuito del terreno
Gallery
Mendrisiotto
5 ore

Il nucleo di Ligornetto chiude. E fuori tutti in colonna

Mendrisio difende la misura, Stabio la contesta e chiede un tavolo di discussione. Intanto, c’è chi pensa di riportare al voto la popolazione
Luganese
5 ore

Referendum Pse, lo sport si mobilita a favore

Scendono in campo le 140 associazioni per rivendicare la necessità di disporre di infrastrutture adeguate e moderne
Ticino
5 ore

Maltrattamenti, il veterinario cantonale sarà parte civile

Approvato in Gran Consiglio il rapporto della Commissione giustizia e diritti
Bellinzonese
6 ore

Plr Cadenazzo, assemblea generale ordinaria

Si terrà domenica 24 ottobre alle 16 alla caserma del locale Corpo pompieri
Bellinzonese
6 ore

‘Cara Sommaruga, verifichi cosa sta facendo l’Uft’

Nuove Officine Ffs: il legale di tre ditte attive a Castione sollecita la consigliera federale affinché s’interessi del dossier
Locarnese
14.06.2021 - 10:400
Aggiornamento : 15:48

Prende avvio a Ronco s/Ascona l'Anno ciseriano 2021

Una serie di eventi per sottolineare il secolo dalla nascita del grande pittore. Casa Ciseri aperta al pubblico. Previsto un itinerario dedicato

Sabato 19 giugno si apre a Ronco sopra Ascona il ciclo di eventi e iniziative estesi al Cantone Ticino per celebrare il bicentenario della nascita dell’artista Antonio Ciseri. L’itinerario prende avvio non a caso a Ronco, di preciso nella dimora avita, casa Ciseri, dove il pittore nasce il 25 ottobre 1821 e muove i primi passi prima di trasferirsi a Firenze per formarsi nell’arte pittorica, esercitata poi magistralmente, come da secolare tradizione di famiglia.

Durante l’estate Casa Ciseri sarà aperta al pubblico con un programma di visite guidate, a cura dell’Associazione Ronco sopra Ascona Cultura e Tradizioni (Arct) e ospiterà, fino al 3 ottobre, una piccola mostra di documenti, sempre a cura dell’Arct, promotrice di una campagna fotografica e del rilievo dettagliato dell’edificio. Per i festeggiamenti il Consiglio parrocchiale di Ronco sopra Ascona ha a sua volta promosso il restauro di due grandi tele del Ciseri, S. Martino vescovo di Tours e S. Antonio Abate: dopo mesi di assiduo lavoro della restauratrice Sabrina Pedrocchi, entrambe le opere, ritrovati i colori e la brillantezza originali, faranno ritorno nella locale chiesa di S. Martino, dove potranno venire ammirate appieno dai visitatori.

Inoltre, l’Ufficio dei beni culturali del Dipartimento del territorio propone al pubblico uno specifico “Itinerario ciseriano”: un percorso ideale di riscoperta del pittore e di una parte significativa della sua opera, sotto forma di guida alle tele esposte in edifici civili e religiosi del territorio cantonale, illustrate in apposite schede informative, presentate in anteprima a Ronco. Tali iniziative, che aprono i festeggiamenti dell’Anno ciseriano 2021, proseguiranno nei mesi a venire, specie in ottobre, con l’apertura di importanti mostre in varie sedi del Cantone e con un’ampia rassegna di eventi, di conferenze e di incontri, organizzati dall’Associazione Antonio Ciseri 2021, tesi a valorizzare l’importante lascito artistico di Antonio Ciseri al suo territorio e facilitarne così la conoscenza e la fruizione.

Il bicentenario è promosso dall’Associazione Antonio Ciseri 2021, presieduta da Paolo Senn, sindaco di Ronco sopra Ascona, e composta da Stefano Gilardi (sindaco di Muralto), Dario Bianchi, Luca Dadò, Adriano Kestenholz, Veronica Provenzale, Marco Simona (segretario) e Marino Viganò. L’iniziativa è resa possibile grazie al sostegno dei Comuni di Ronco sopra Ascona, Orselina, Muralto, Gambarogno, Minusio, Centovalli, Brissago, Losone, Brione sopra Minusio e Gordola, come pure dall’Ente regionale per lo Sviluppo del Locarnese e Vallemaggia e dall’Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli. A favore dell’Associazione è giunto anche il sostegno finanziario di due importanti partner privati: BancaStato e Società Elettrica Sopracenerina Sa.

Maggiori informazioni su: www.antoniociseri.ch

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved