08.06.2021 - 16:06

Da Sonlerto a Sabbione sulle orme di Plinio Martini

Con la Fondazione Valle Bavona una gita letteraria nelle ambientazioni di due romanzi, accompagnati da Bruno Donati e Matteo Ferrari

da-sonlerto-a-sabbione-sulle-orme-di-plinio-martini
Ti-Press
Una “rilettura” del grande autore, immersi nella natura

Sabato 19 giugno la Fondazione Valle Bavona propone una gita letteraria sulle orme dello scrittore Plinio Martini. Lungo il sentiero della transumanza, da Sonlerto a Sabbione, si potranno ritrovare gli ambienti dei due romanzi – “Il fondo del sacco” e “Requiem per zia Domenica” – e di altri scritti dell’autore valmaggese. Il ritrovo è previsto a Sonlerto alle 9, mentre la conclusione sarà a Sabbione alle 15.30. Accompagnano Bruno Donati, grande conoscitore della Valle Bavona, e Matteo Ferrari, curatore con Mattia Pini dell’edizione commentata de “Il fondo del sacco”.

Il percorso si svolge su sentiero di fondovalle; si consigliano quindi abbigliamento e calzature adatti. Il pranzo è individuale e al sacco. È possibile raggiungere e partire dalle località con i mezzi pubblici (costo 10 franchi).

Nel rispetto delle norme anti-Covid, l’iscrizione è obbligatoria (posti limitati). Gli interessati sono invitati ad annunciarsi entro giovedì 17 giugno indicando i dati personali, un recapito telefonico e il numero di persone presenti. In caso di cattivo tempo informazioni agli iscritti entro le 17 del giorno precedente l’escursione.

Informazioni e iscrizioni: fondazione@bavona.ch, oppure 091 754 25 50.

 

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved