BUF Sabres
0
Seattle Kraken
1
1. tempo
(0-1)
MON Canadiens
VAN Canucks
01:30
 
WIN Jets
ARI Coyotes
01:30
 
PHI Flyers
0
NY Islanders
0
fine
l-alluvione-del-78-tavola-rotonda-sul-libro
Locarnese
26.05.2021 - 10:160
Aggiornamento : 11:12

‘L'alluvione del '78’: tavola rotonda sul libro

Venerdì alle Scuole medie di Cevio un incontro con Elio Genazzi, Vasco Gamboni, Bruno Donati, Raffaele Dadò e Laurent Filippini

a cura de laRegione

Il Museo di Valmaggia invita tutti gli interessati a una tavola rotonda per la presentazione del volume “L’alluvione del ’78. Testimonianze e riflessioni”. L'incontro è previsto venerdì 28 maggio dalle 20 alle Scuole Medie di Cevio.

La serata verrà introdotta da Elio Genazzi, ingegnere civile e presidente del Museo di Valmaggia, e si terrà dunque sotto forma di una “tavola rotonda”, moderata dal docente di storia Vasco Gamboni (autore di un capitolo del libro). Interverranno come ospiti alcuni altri autori del volume: Bruno Donati, geografo e studioso con all’attivo varie pubblicazioni sulla storia valmaggese; Raffaele Dadò, ex comandante della Protezione civile di Locarno; e Laurent Filippini, capoufficio corsi d’acqua.

Traendo spunto dai temi toccati nei rispettivi contributi al volume, i relatori condivideranno ricordi e riflessioni in merito all’alluvione del 1978, concentrandosi in particolare sul presente e il futuro dei pericoli naturali e del rapporto dell’uomo con l’acqua, il territorio e i fiumi. Grazie alla presenza di ospiti con delle vaste esperienze e competenze in ambiti differenti, il pubblico potrà approfondire il tema da molteplici prospettive. Il formato della “tavola rotonda” permetterà inoltre a tutti i presenti di intervenire con domande, ricordi o considerazioni.

L’evento avverrà in osservanza dei piani di protezione pandemici. Mascherine e disinfezione saranno obbligatorie e il numero di partecipanti sarà limitato. Gli interessati possono iscriversi ad eventi@museovalmaggia.ch. C'è anche la possibilità di seguire la conferenza in diretta streaming sul sito www.museovalmaggia.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved