berzona-il-centro-servizi-finalmente-e-realta
Locarnese
15.04.2021 - 14:190
Aggiornamento : 15:37

Berzona, il Centro servizi finalmente è realtà

Lo stabile consegnato giovedì ai suoi inquilini (ospita la sede dei pompieri vallerani e il magazzino comunale) arriva dopo un laborioso iter durato 13 anni

Centro servizi di Berzona, giovedì pomeriggio, con la consegna dell'opera, è stata scritta la parola fine a un tormentato iter avviato dall'allora Municipio di Isorno, ben prima quindi dell'aggregazione intercomunale in valle Onsernone. Un lungo cammino caratterizzato, come qualcuno forse ricorderà, da numerosi “incidenti di percorso” per l’infrastruttura destinata ad accogliere la sede operativa del Corpo pompieri vallerano e i magazzini della squadra operai comunali. Soprattutto la questione dei costi, saliti vertiginosamente dall' 1,3 milioni inizialmente previsti a 3,5 milioni, complici i continui cambiamenti in corso d'opera e a livello di progettazione. Cosa che mandò, a suo tempo, su tutte le furie i competenti uffici cantonali e pure i legislativi e che impose la nomina di un project manager in veste di supervisore dei lavori, per evitare ulteriori, spiacevoli, sorpassi di spesa. Con i tempi di edificazione che, come logica conseguenza, si protrassero nel tempo. Dal 2008 a oggi sono trascorsi infatti ben 13 anni (con la prima domanda di costruzione presentata nel novembre 2009). Non pochi, per una struttura di rilevante importanza per la valle. Decisivo, nel 2017, il voto finale favorevole (adottato a maggioranza assoluta) del Consiglio comunale di Onsernone, grazie al quale si è potuto portare a termine l'edificazione del manufatto.
Giovedì, come detto, vi è stata la breve cerimonia di consegna dell'opera a lavori ultimati da parte del Municipio di Onsernone (in corpore), alla presenza del comandante del corpo pompieri (Paolo Fornera) e del responsabile dell’ufficio tecnico vallerano (Ewan Freddi). 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved