KHACHANOV K. (RUS)
0
NADAL R. (ESP)
1
2 set
(3-6 : 0-0)
galleria-di-moscia-ad-ascona-progettazione-al-via
Il tracciato
29.03.2021 - 10:230
Aggiornamento : 17:23

Galleria di Moscia ad Ascona, progettazione al via

Costerà attorno ai 95 milioni di franchi la realizzazione del tunnel che sarà lungo 1,5 chilometri

È stata avviata la fase di progettazione relativa alla galleria stradale di Ascona-Moscia. Lo segnala il Dipartimento del territorio (Dt), ricordando che il relativo credito era stato approvato dal Parlamento il 24 gennaio 2020.

Il progetto prevede una galleria bidirezionale tra le località Cantonaccio e Acapulco per una lunghezza di circa 1'500 metri; due portali alle estremità e la sistemazione degli imbocchi stradali; come pure l’equipaggiamento elettromeccanico adeguato (ventilazione, segnaletica, illuminazione, eccetera).
“L’opera – ricorda il Dt in una nota ai media – è inserita nel catalogo delle opere del Piano viario del Locarnese e Vallemaggia (Ptlvm) quale misura 1A, approvato dal Consiglio di Stato il 18 gennaio 2006. La galleria di Moscia è inoltre parte integrante del PALoc. Il costo stimato dell’opera è di circa 95 milioni di franchi (progetto preliminare ottobre 2012, più o meno 25 per cento), Iva inclusa”.

In cantiere dal 2025 e per 5 anni

A inizio 2021 si è dato avvio al progetto di massima, che durerà circa un anno e a cui farà seguito il progetto definitivo. Previa accettazione del credito di esecuzione da parte del Gran Consiglio, a metà 2023 verrà pubblicato il progetto stradale e a inizio 2025 si ipotizza l’inizio dei lavori. Il cantiere avrà una durata di circa cinque anni.

“Ritenuta l’importanza strategica dell’opera per tutta la regione, la partecipazione finanziaria della Cit (Commissione intercomunale dei trasporti del Locarnese e Vallemaggia) è maggiorata rispetto alla consueta chiave di riparto. L’opera può inoltre contare su un sostegno finanziario straordinario da parte del comune di Ascona – conclude il Dt –. Questi aspetti, unitamente all’avvio della fase di progettazione, offrono l’occasione per sottolineare l’ottima collaborazione intercorsa con l’insieme della regione e con i Comuni coinvolti, in particolare Ascona”.  

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved