NY Rangers
3
CHI Blackhawks
2
fine
(0-1 : 2-0 : 1-1)
VAN Canucks
1
PIT Penguins
1
2. tempo
(0-0 : 1-1)
centovalli-arginato-l-incendio-boschivo
Fiamme nel bosco
Locarnese
19.03.2021 - 13:370
Aggiornamento : 16:25

Centovalli, arginato l'incendio boschivo

Il rogo è divampato nel primo pomeriggio. Sul posto i militi del Corpo di montagna della Melezza e due elicotteri

Un principio d'incendio boschivo è divampato nel primo pomeriggio nelle Centovalli, in zona Corte di Picch, a una quota di circa 800 metri, sui monti di Slögna in territorio di Corcapolo. Sul posto sono immediatamente intervenuti i militi del Corpo pompieri di montagna della Melezza per spegnere il rogo. La colonna di fumo che si alzava dal bosco era visibile anche a grande distanza. Il sottobosco secco e le folate di vento hanno contribuito ad alimentare l'incendio.

Impegnati sul terreno circa un ventina di militi di montagna del corpo della Melezza e di Locarno e due militi urbani del Corpo civici pompieri Locarno, appoggiati da due elicotteri civili per trasporto uomini e materiale, lanci mirati e rifornimento di acqua in quota. I militi hanno provveduto a istallare un dispositivo di spegnimento a partire da una vasca e con un modulo ad alta pressione.

I pompieri, che sono tuttora sul posto, sono riusciti nel giro di alcune ore ad arginare le fiamme e a delimitare il perimetro. Gli elicotteri, gettando tonnellate d'acqua dal cielo, hanno dato man forte agli uomini a terra. Un lavoro in tandem che si è rivelato efficace e che ha permesso di evitare il propagarsi delle fiamme.

Resta da stabilire la causa del rogo.

Ricordiamo che in Ticino, in queste settimane, vige il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto.

Solo ieri gli stessi pompieri sono intervenuti per un principio d'incendio di bosco (fortunatamente di modesta entità) in territorio di Terra Vecchia, nelle Centovalli. 

Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved