aree-verdi-la-gestione-rimane-della-fondazione-verzasca
ULTIME NOTIZIE Cantone
Bellinzonese
6 ore

Lostallo, tamponamento sull’A13: due feriti

L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio. Un 79enne e un 30enne sono stati trasportati in ospedale.
Bellinzonese
8 ore

Monte Carasso, auto colpisce un motociclista e si dà alla fuga

L’incidente è avvenuto poco prima delle 00.30 su via El Stradun. La Polizia cantonale cerca testimoni
Luganese
12 ore

Guerra in Ucraina, a Lugano storie di donne e del loro riscatto

Testimonianze di ucraine sopravvissute al conflitto e della loro forza in una conferenza tenutasi giovedì sera al Palazzo dei congressi
Locarnese
21 ore

Botte in stazione: commozione cerebrale per un 18enne

Il fatto di violenza è avvenuto a Muralto nel tardo pomeriggio di venerdì: un gruppetto di quattro giovani ha aggredito tre ragazzi senza motivo
Bellinzonese
1 gior

Torna l’evento ‘Belli di sera’

Appuntamento per mercoledì 25 maggio nel centro cittadino. L’orario di chiusura del mercato del mercoledì e dei negozi sarà posticipato alle 21
Luganese
1 gior

Unitas, il finanziamento cantonale non sarebbe in dubbio

In seguito alla denuncia di molestie, ma si valuterà l’esito dell’inchiesta
Bellinzonese
1 gior

‘No a Avs 21 e nel 2023 un nuovo sciopero femminista’

La presidente Vania Alleva è intervenuta alla Conferenza nazionale delle donne Unia che ha riunito a Bellinzona 150 delegate
Mendrisiotto
1 gior

‘Mettete il fotovoltaico sui tetti delle vostre imprese’

Il Cantone chiama a raccolta il mondo economico del Distretto per dare un’accelerata alla svolta energetica
Locarnese
1 gior

Gli allevatori: ‘Scegliete, o noi o il lupo’

A Cevio s’incendia l’incontro con il Cantone. Criticata l’assenza del ministro Claudio Zali
Bellinzonese
1 gior

E a Bellinzona già si pensa a un Bar Blues

Il comitato EsercEventi accolto dal municipale Bison. Il coordinatore Morici: ‘Soddisfatti’. In programma non solo Notte bianca e Notte live
10.03.2021 - 15:50
Aggiornamento : 19:01

'Aree Verdi', la gestione rimane della Fondazione Verzasca

Sui posteggi il Municipio vallerano non intende interferire. Tessere gratuite per i domiciliati titolari di un veicolo, a pagamento per le case secondarie

Luce verde al Regolamento organico comunale, al Regolamento dei dipendenti comunali, come pure al preventivo 2021 del neocostituito Comune di Verzasca, lunedì sera, a Vogorno, in occasione della seconda seduta ordinaria del legislativo vallerano (riunito a porte chiuse).

Per quanto attiene il documento contabile - il primo preventivo della storia del nuovo ente - è stato allestito nel rispetto del nuovo modello contabile imposto a livello cantonale e presenta una chiusura a pareggio. Naturalmente anche l'economia della Verzasca ha risentito degli effetti della pandemia. Tuttavia è difficile stimare con precisione la sua portata reale sulle casse, così come è impossibile (e fors'anche poco sensato...) un confronto con i preventivi dei singoli Comuni del periodo precedente l'aggregazione. Cifre alla mano, si calcolano spese operative per 4,8 milioni di franchi, ricavi per 3,2 milioni e un fabbisogno di 1,46 milioni. Secondo le stime della SEL, Verzasca è situato tra i Comuni finanziariamente medi, della fascia inferiore. Da notare che l'ente dovrà fare i conti con 47mila franchi di contributi di livellamento in meno su un totale, per il 2021, valutato in 682mila franchi. Il moltiplicatore politico, invece, rimarrà al 95%. L'approvazione della trattanda è stata unanime.

Tasse servizi, nessuna differenza di trattamento tra gli abitanti 

Al capitolo mozioni e interpellanze, si è tornati a parlare della gestione d'incasso delle tasse dei servizi comunali (acqua, rifiuti, fognature, ecc...) . In una fase di transizione per l'Amministrazione, il rischio paventato dal Gruppo Verzasca 2020 è quello di creare delle disparità di trattamento tra cittadini all'interno del Comune. Il Municipio ha confermato che tutte le tasse d'utenza per il 2020 sono state incassate dalle precedenti amministrazioni (frazioni di valle comprese). Per il 2021, ha specificato il Municipio, si procederà alla riscossione delle stesse a fine autunno, non appena r approntati i rispettivi regolamenti. Non vi saranno in ogni caso disparità di trattamento tra i cittadini da Vogorno a Sonogno, ha assicurato il municipale Pierangelo Moccettini.
Altro tema affrontato, quello dei posteggi gratuiti (relativo al progetto "Aree Verdi", sedimi nel territorio di valle, in parte situati lungo il fiume, riordinati, in cui sono previste tariffe speciali e la Verzasca Parkingcard per coloro che li impiegano). L'Esecutivo ha confermato che, per ora, l'iniziativa resta di competenza della Fondazione Verzasca che aveva ricevuto, a suo tempo, mandato dall'Associazione dei Comuni. Il Municipio, per ora, non presenterà dunque un regolamento specifico al riguardo. Tuttavia procederà all'emissione di tessere di posteggio gratuite per i domiciliati titolari di un veicolo (valevoli su tutto il comprensorio) e a pagamento (prelievo di una tassa amministrativa) per i proprietari di residenze secondarie.

Canalizzazioni di Berzona, entro la bella stagione tutto sistemato

Altro tema affrontato in un'interpellanza interpartitica, quello dei posteggi gratuiti (relativo al progetto “Aree Verdi”, sedimi nel territorio di valle, in parte situati lungo il fiume, riordinati, in cui sono previste tariffe speciali per coloro che vi sostano). L’Esecutivo ha confermato che, per ora, l’iniziativa resta di competenza della Fondazione Verzasca che aveva ricevuto, a suo tempo, mandato dall’Associazione dei Comuni. Il Municipio, dunque, non presenterà un regolamento specifico al riguardo ma stabilirà modalità e condizioni per le tessere. Procederà così all’emissione di tessere di posteggio gratuite per i domiciliati titolari di un veicolo (valevoli su tutto il comprensorio) e a pagamento (prelievo di una tassa amministrativa) per i proprietari di residenze secondarie.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved