05.03.2021 - 15:15

Con i Verdi alla scoperta del bilancio partecipativo

Locarno, l'esempio della città di Losanna presentato da Julie Erard, capoprogetto, durante una videoconferenza in programma martedì prossimo

con-i-verdi-alla-scoperta-del-bilancio-partecipativo

Cos`è il Bilancio partecipativo? Lo si potrà scoprire grazie alla videoconferenza di Julie Erard, capogrogetto per la città di Losanna, la prima ad averlo realizzato in Svizzera, organizzata dai Verdi di Locarno martedì 9 marzo alle 20.30.  Il bilancio partecipativo è un processo che coinvolge la cittadinanza nell’ideazione, nella scelta, nel finanziamento e nella realizzazione di progetti di quartiere. La città mette a disposizione un importo complessivo annuo che viene attribuito ai progetti preferiti tramite il voto.

La scelta dei progetti da realizzare e l’attribuzione del rispettivo finanziamento avviene tramite il voto della popolazione. Gli abitanti possono votare indipendentemente dall’età o dalla nazionalità, scegliendo al minimo tre progetti fra quelli candidati. I progetti vincitori saranno finanziati integralmente in ordine di gradimento, fino a esaurimento del budget disponibile. A realizzarli non sarà il Comune ma direttamente gli abitanti stessi che li hanno ideati.

La conferenza sarà moderata da Francesca Machado-Zorrilla. Sarà poi possibile discutere direttamente con la responsabile di progetto. La proposta dei Verdi del Ticino s’iscrive nel ciclo di conferenze online “I Verdi a colloquio con gli specialisti”. Vuol' essere un contributo alla comprensione di temi complessi e favorire un contatto e uno scambio facile e diretto, che in questo periodo di pandemia non è scontato. Per partecipare alle chiacchierate online basta andare sul sito https://verditicino.ch/eventi/elenco o collegarsi a zoom direttamente con questo link https://zoom.us/j/98530929557?pwd=Y3lsaXZ0SWR0cWp3WkdySGNTWURpQT09; 

ID riunione: 985 3092 9557 Passcode: 129142.  Maggiori informazioni allo 076 389 02 32.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved