locarno-il-salva-lancia-la-campagna-sostenitori
Locarnese
26.02.2021 - 16:400
Aggiornamento : 17:38

Locarno, il Salva lancia la campagna sostenitori

Tramite volantino la popolazione viene informata sui vantaggi di una copertura sostenibile. I fondi raccolti consentono di migliorare la qualità del servizio

Da qualche anno a questa parte, con l’avvicinarsi della primavera, il Servizio ambulanza Locarnese e Valli lancia la campagna di sostegno all'associazione tramite la distribuzione di un volantino informativo, recante i vantaggi di una copertura sostenibile.

Nel nostro Cantone il costo medio di trasporto e soccorso in ambulanza si aggira attorno ai mille franchi. La LaMal copre solo il 50% dei costi, fino a un massimo di 500 franchi all'anno in caso d'intervento di soccorso e di 5mila per intervento di salvataggio.

SALVA nel 2020 ha potuto sostenere ben 75 aderenti, che hanno dovuto far capo alle cure, i quali hanno potuto beneficiare di un condono della parte di costi non coperti dalla cassa malati di base. Un sostegno della cittadinanza aiuta il Salva a prendersi cura della popolazione. Ogni contributo è inoltre uno stimolo a portare avanti questa preziosissima missione.

Grazie ai fondi raccolti e con il sostegno del Cantone e dell’Ospedale di Locarno, lo scorso anno l'associazione ha potuto concretizzare l’acquisto di due presidi che permettono di offrire ai pazienti una migliore qualità del massaggio cardiaco. A titolo informativo, nel nostro comprensorio i soccorritori vengono mobilizzati per interventi a favore di pazienti colpiti da arresto cardiorespiratorio dalle 60 alle 80 volte all’anno.

Diventare sostenitori è semplice: basta un versamento di almeno 40 franchi per la persona singola e di almeno 70 franchi per la famiglia (genitori e figli fino ai 20 anni).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved