Locarnese
‘Tre Terre’, dalla pietra ollare al sentiero dei pianeti
L'ultimo numero del semestrale dell'Associazione amici delle Tre Terre di Pedemonte ricco di servizi e spunti curiosi
15 Gennaio 2021
|

La pietra ollare nelle Centovalli: una ricerca tra storia, etnografia e scienza; la passione di tre giovani per le piante da frutta culminata nel progetto “Trefrutti’, nella campagna di Cavigliano; un'intervista a Paolo Monotti, presidente dell'Hockey club Ascona; un viaggio ai confini dell'universo, lungo il sentiero dei pianeti; una scheda dettagliata per conoscere, da vicino, lupi, volpi e sciacalli. Sono, questi, alcuni dei contenuti dell ultimo numero di “TreTerre’, il semestrale dell'Associazione Amici delle Tre Terre recapitato in occasione delle festività natalizie a tutti gli abbonati e sostenitori. Con la sua grafica accattivante, il numero 75 della serie, con la ricca galleria fotografica, offre numerosi articoli e schede storiche di vario genere (citiamo, sfogliando le pagine, l'intervista a Edy Salmina, giramondo appassionato di motori, il sentiero energetico delle Centovalli e la rubrica sul dialetto), che interessano da vicino la vita della comunità locale. Le 79 pagine della pubblicazione, come sempre, rappresentano anche un'occasione per evadere momentaneamente dalla realtà quotidiana, in una fase che è ancora difficile per tutti.