aeroporto-di-locarno-un-polo-dal-grande-potenziale
(Ti-Press)
Una realtà aziendale importante per il tessuto economico ticinese
ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
3 ore

A2-A13, la Verzasca (preoccupata) rassicurata da Ustra

L’Ufficio federale delle strade ammette qualche inghippo sulla strada del collegamento veloce, ma promette di mettercela tutta per concretizzare il progetto
Ticino
3 ore

Sirica (Ps): ‘Salario minimo, avanti con la nostra iniziativa’

Dopo l‘incontro tra sindacati e padronato il copresidente socialista conferma: ’Resta la via maestra e la più pulita per risolvere la situazione’
Luganese
13 ore

Foce, la Città: ‘Non serve un piano di prevenzione’

Preavviso negativo del Municipio alla richiesta formulata da alcuni consiglieri comunali Ps e Pc dopo i due decessi registrati l’estate scorsa
Locarnese
13 ore

Berzona, fiamme nel Centro servizi onsernonese

Il fuoco ha causato danni ingenti nel vano tecnico dello stabile che ospita anche la sede del locale corpo pompieri
Mendrisiotto
14 ore

Sarà un quadriennio in salita per le finanze di Chiasso

A pesare da qui al 2024 introiti fiscali in discesa e indebitamento in crescita. E il Municipio è preoccupato per i possibili disavanzi
Luganese
14 ore

Luci rosse, Iceberg e Moulin Rouge uniti da una passerella

I due locali presentano una domanda di costruzione per creare un collegamento e offrire una maggiore discrezione ai clienti
Mendrisiotto
14 ore

Porte aperte al museo della civiltà contadina di Stabio

Tante le attività in programma domenica 3 ottobre. Oltre a due mostre ci sarà un’esposizione di animali e uno street food
Ticino
14 ore

Vaccino, in Ticino non cresce il numero di dosi somministrate

Il Cantone è in controtendenza rispetto alla media svizzera, ma Zanini spiega il motivo: ‘Abbiamo già un alto tasso di persone immunizzate’
Ticino
15 ore

‘Riconoscere l’accreditamento di tesi master nell’esercito’

Lo chiede con una mozione al Consiglio federale il consigliere nazionale Plr Cattaneo: ‘Il mondo è sempre più complesso, le forze armate necessitano specialisti’
Mendrisiotto
15 ore

A Vacallo uno spettacolo itinerante con il Teatro dei Fauni

L’appuntamento è per sabato 9 ottobre con l’esibizione che si svolgerà tra le vie del paese. Non è necessario un certificato Covid
Locarnese
18.11.2020 - 16:210
Aggiornamento : 16:56

Aeroporto di Locarno, un polo dal grande potenziale

L'Alba, Associazione che si batte a difesa degli interessi dell'aerodromo, ha pubblicato uno studio che ne evidenzia gli aspetti economici e imprenditoriali

Ben 193 posti di lavoro, in gran parte occupati da residenti; 15 aziende attive in permanenza per un fatturato annuo, complessivo, di 18,4 milioni e una massa salariale di 10,5 milioni; 124 velivoli basati a Locarno, per un valore degli aeromobili (civili) che si attesta sui 27 milioni di franchi. Un patrimonio immobiliare che supera i 100 milioni di franchi.
Sono, queste, solo alcune delle cifre dell'analisi micro-economica dell'Aeroporto cantonale (parte civile e militare) svolta dall'Alba, l'Associazione locarnese e bellinzonese per l'aeroporto. Numeri che testimoniano di quanto sia prezioso, per l'economia ticinese, il distretto aeroportuale in questione. Lo studio di questa realtà commerciale e dei suoi indotti è stato presentato mercoledì, alla stampa, dai suoi promotori. Servirà, ovviamente, nelle trattative future con il mondo istituzionale. Tra questi, Damiano Gianella, segretario e cassiere del Consiglio direttivo dell'Alba: «Si tratta di cifre importanti che spesso passano in secondo piano ma che dimostrano il ruolo chiave di questa infrastruttura per il nostro tessuto economico - ha esordito - Lo sappiamo che ci sono dei problemi di convivenza con le associazioni ambientaliste, non lo neghiamo. Tuttavia non dimentichiamo che l'Aeroporto dà lavoro a tanta gente».
Una prima radiografia di questa dinamica realtà imprenditoriale era stata allestita nel 2014. A distanza di 6 anni e malgrado i grandi cambiamenti intervenuti, a livello mondiale, nel mondo dell'aviazione (senza dimenticare le attuali difficoltà legate alla pandemia), la solidità di questo piccolo polo strategico (e di competenze industriali) non è mai stata intaccata. René Grossi, co-presidente dell'Alba e responsabile settore comunicazione, rende attenti sul fatto che «molte delle aziende installate a Locarno hanno qui non solo la loro base operativa, bensì pure la sede principale».

Ora serve un segnale forte dalla politica

Con i suoi 40mila movimenti annui (10 mila dei quali delle Forze Aeree), la pista di Locarno attende, intanto, la realizzazione del progetto di aggiornamento delle infrastrutture operative e il mini allungamento di 150 metri, in direzione di Bellinzona. Un passo decisivo per consolidare la sua posizione e per gettare le basi di uno sviluppo, sostenibile, a medio-lungo termine. Davide Pedrioli, già delegato cantonale per l'aviazione civile, non ha dubbi al riguardo: «Abbiamo bisogno di questo intervento perché ci sono ditte che investono qui a Locarno (e a Lodrino, aerodromo partner, dove lavorano circa 130 persone, ndr.), che credono in questo piccolo polo e che potrebbero portare ulteriori impieghi in ambito civile. Si tratta, lo ripeto, di offrire sicurezza operativa e infrastrutture logistiche idonee ai nostri inquilini e non di portare maggiori movimenti aerei e disturbo fonico al comparto». Gli investimenti compiuti dalle Forze Aeree e dalla Rega negli anni passati hanno dato lustro all'aerodromo, accrescendone l'importanza, rileva lo studio dell'Alba. Le maestranze impiegate ci credono, a livello di pianificazione i dadi sono tratti. Ora tocca alla politica fare il suo verso. Un eventuale disimpegno da parte del Cantone, ovviamente, rischierebbe di mandare all'aria e precludere la concretizzazione dei progetti di pertinenza di promotori privati. Per dare continuità agli operatori e assicurare indotti di questa portata anche in futuro, è dunque fondamentale spingere in questa direzione. Non comprenderne il valore e le potenzialità, secondo l'Alba, significa far venir meno linfa vitale all'economia di una regione che deve, invece, valorizzare tutte le peculiarità del suo splendido territorio.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved