ULTIME NOTIZIE Cantone
Mendrisiotto
1 ora

Il gruppo Morbio2030 contro la diminuzione del moltiplicatore

Si tratterebbe, secondo il movimento, di una manovra che comprometterebbe le casse del Comune e di conseguenza anche le fasce di popolazione meno abbienti
Locarnese
3 ore

Va in scena una Locarno On Ice da favola

Domenica dedicata ai più piccoli, con racconti e rappresentazioni del musical Favolandia. Ma non mancheranno anche musica e le partite dei Mondiali
Locarnese
3 ore

Annullata la giornata di pulizia dei sentieri

Lo ha deciso, a causa delle poco incoraggianti previsioni meteo, il Comitato dell’Associazione di quartiere Solduno - Ponte Brolla - Vattagne
Locarnese
3 ore

Si (ri)alza forte, la Vos da Locarno

Lo storico coro cerca il rilancio dopo un periodo difficile dovuto in particolare alla pandemia, che ne ha dimezzato gli effettivi. ‘Ma l’entusiasmo c’è’
Ticino
8 ore

Un ‘audit’ cantonale per i diritti umani

Domani all’Usi si discuterà di come fare per migliorarne il rispetto anche a livello locale. Tra gli ospiti anche la ginevrina Léa Winter
Luganese
8 ore

Lugano, l’appello: ‘La bici è la mia compagna, ritrovatemela’

La storia di Chiara e della sua e-bike, rubata alla Stazione Ffs e rivenduta. ‘La Polizia mi ha detto di dimenticarmela ma io non mi arrendo’.
Gallery
Luganese
14 ore

Manno: con l’auto nella scarpata, due ferite

L’incidente stradale è avvenuto attorno alle 21. Le due occupanti della vettura, una donna e una bambina, se la sono cavata con qualche escoriazione
Grigioni
15 ore

Parco Calanca avanti tutta: il sì dell’associazione alla Charta

L’assemblea dei delegati ha votato all’unanimità lo strumento pianificatorio. Il 29 gennaio parola alla popolazione. Se avallato, il dossier andrà a Coira
Locarnese
15 ore

Locarno, sul preventivo 2023 la Gestione ‘bastona’

Per nulla soddisfatti della situazione finanziaria della Città i commissari. Nel rapporto evidenziate diverse criticità. La politica di rilancio non va
Luganese
16 ore

Massagno, si è spento Paolo Grandi

Aveva 82 anni. Promotore e presidente dell’associazione Carlo Cattaneo, fondò la delegazione ticinese dell’Accademia italiana della cucina
Mendrisiotto
17 ore

Per l’ente turistico un ‘Preventivo 2023 prudente’

Molte incertezze date dalla situazione internazionale. Previsto un disavanzo di oltre 60mila franchi. Circa i pernottamenti il 2022 si prospetta positivo.
Grigioni
18 ore

Grono mira a rendere meno cara la vita ai suoi cittadini

Popolazione preoccupata in particolare dall’aumento della bolletta elettrica. Moltiplicatore: il Municipio propone di ridurlo al 90%
Luganese
18 ore

Lugano, carovita al 2,5% per i dipendenti della Città

Il Municipio adegua le scale salariali del personale e il presidente della Commissione Fabio Schnellmann esprime soddisfazione
Mendrisiotto
18 ore

Valichi secondari, ‘di notte bisogna chiuderli’

Lorenzo Quadri (Lega) presenta una mozione al Consiglio federale, dopo l’insuccesso di una analoga presentata nel 2014 dalla collega di partito Pantani
24.07.2020 - 10:43
Aggiornamento: 17:13

Isole di Brissago, prime mosse per il rilancio

Dalla formazione delle guide turistiche all'aumento dei collegamenti via acqua con Ascona

isole-di-brissago-prime-mosse-per-il-rilancio
C'è pure la caccia al tesoro (Ti-Press)

Il rilancio delle Isole di Brissago passa per la formazione delle guide turistiche, che condurranno i visitatori del Parco alla scoperta delle meraviglie botaniche. I corsi (uno introduttivo per nuove guide e uno d'aggiornamento) si sono tenuti nei giorni scorsi, come specifica il Dipartimento del territorio in una nota stampa. Ma la svolta attuata dal Cantone (che è diventato recentemente proprietario dell'intero comparto) passa anche da altre misure di rilancio: dal potenziamento dei collegamenti per raggiungere le Isole a proposte variegate e destinate alle diverse fasce d'età.

“L’attività di salvaguardia e di valorizzazione delle Isole di Brissago – specifica il Dt – si traduce innanzitutto nel rinnovato impegno verso un elemento di particolare importanza quale la divulgazione scientifica e didattica, tramite attività organizzate in loco e visite guidate, cui si aggiunge l’entrata gratuita per tutti i ragazzi in età scolastica del nostro cantone. È in quest’ottica che si è svolta la giornata di formazione curata da Brigitte Marazzi, membro della Commissione scientifica per il Giardino botanico del Cantone Ticino. È pure intervenuto il presidente della medesima commissione Luca Bacciarini”.

Nel corso della parte teorica, svoltasi all’interno di Villa Emden, sono state trattate tematiche quali, in particolare: le tecniche di gestione dei gruppi e di pianificazione di una visita guidata, gli aspetti storici, geografici e geologici del comparto, come pure cenni sul clima, sulla vegetazione e, più in generale, di carattere botanico. Successivamente, i partecipanti sono stati coinvolti nella parte pratica negli spazi del Giardino botanico. La formazione si è conclusa con un approfondimento concernente l’esposizione Botanica 2020: una mostra nazionale incentrata sul tema del cambiamento climatico in relazione al regno vegetale che ha quale oggetto le neofite invasive. La giornata di formazione delle guide botaniche si è tenuta nel rispetto di accresciute misure di sicurezza, in ossequio alle disposizioni emanate dal Consiglio federale e dal Consiglio di Stato nell’ambito dell’emergenza Coronavirus.  

Grazie alla collaborazione con l’Associazione Giardino Botanico delle Isole di Brissago, è possibile usufruire giornalmente di brevi visite guidate gratuite (non prenotabili). Un’occasione per conoscere storie, leggende e curiosità legate alle Isole e al Giardino botanico. In alternativa vengono organizzate visite guidate a pagamento (su prenotazione) della durata di sessanta minuti che, attraverso i sentieri, portano il visitatore a immergersi nella straordinaria diversità di specie vegetali che caratterizza l’Isola Grande, scoprendo aneddoti e personaggi che hanno segnato secoli di storia.

Si ricorda che le Isole di Brissago rappresentano un patrimonio paesaggistico, naturalistico e storico d’immenso pregio e valore. L'Isola Grande è infatti sede di un rinomato Giardino botanico - voluto nel 1885 dalla baronessa Antoinette St. Leger - che ospita oltre duemila specie provenienti dal Mediterraneo e dalle regioni subtropicali di tutti e cinque i continenti. Grazie a questa biodiversità e alla sua unicità, il Giardino botanico delle Isole di Brissago, aperto al pubblico dal 1950, fa parte della rosa dei Gardens of Switzerland, che comprende i più bei giardini della Svizzera. La ricchezza del Giardino botanico risiede soprattutto nella collezione di specie subtropicali e delle regioni a clima mediterraneo coltivate all’esterno grazie al microclima delle isole.

Più corse con i battelli

Il DT e la Società Navigazione del Lago di Lugano (Snl) hanno concordato un primo potenziamento dei collegamenti con le Isole di Brissago tramite battelli di linea. Il nuovo orario in vigore dal 18 luglio garantisce un raddoppio dei collegamenti tra Ascona e le isole, con un’intensificazione delle corse concentrata dal giovedì alla domenica. Il nuovo orario è su www.lakelocarno.com.  

Da domani, sabato 25 luglio, riprenderà pure la caccia al tesoro. Un’esperienza originale e coinvolgente rivolta a tutta la famiglia e un’occasione unica per scoprire la ricchezza naturale e paesaggistica di un luogo capace di svelare sempre nuovi segreti. La mappa del tesoro è disponibile gratuitamente e si potrà ritirare alla cassa, tutti i giorni, tra le 10 e le 15.

Regole anti Covid-19 

Si ricorda che la libera fruizione delle Isole di Brissago è subordinata al rispetto di accresciute misure di sicurezza e modifiche logistiche di carattere provvisorio, in ossequio alle disposizioni emanate dal Consiglio federale e dal Consiglio di Stato nell’ambito dell’emergenza Coronavirus. Ai visitatori è pertanto richiesto di rispettare scrupolosamente la segnaletica relativa ai percorsi guidati e alla caccia al tesoro, nonché le regole igieniche e di distanziamento.   

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved