Locarnese
Tenero, appicca (presumibilmente) l'incendio e si ustiona
La polizia ha fermato sul posto un 30enne svizzero con l'accusa di incendio intenzionale. L'uomo si è ferito a una gamba.
Foto archivio Ti-Press
8 Maggio 2020
|

Incendio doloso questa notte poco dopo l'una all'interno di un box magazzino di una palazzina in via San Gottardo a Tenero. La polizia ha fermato sul posto un 30enne svizzero della regione con l'ipotesi di aver appiccato intenzionalmente le fiamme. L'uomo ha riportato un'ustione alla gamba, fattispecie che ha richiesto il suo ricovero in ospedale. Lo comunicano oggi la Polizia cantonale e il Ministero pubblico.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale, i pompieri di Tenero-Contra, con 5 veicoli e 10 uomini, nonché i soccorritori del Salva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE