avvocato-a-processo-per-un-prestito-contestato
Locarnese
11.02.2020 - 10:040
Aggiornamento : 15.02.2020 - 10:09

Avvocato a processo per un prestito contestato

Ignazio Maria Clemente, di Muralto, deve rispondere alle Correzionali di ripetuta appropriazione indebita qualificata

Si è aperto alle Correzionali di Locarno, riunite in Lugano, il processo a carico dell'avvocato muraltese Ignazio Maria Clemente. Il legale e notaio è accusato di ripetuta appropriazione indebita qualificata per aver indebitamente utilizzato poco meno di 280mila franchi che gli erano stati affidati da una cliente poi deceduta. I soldi erano il provento della vendita di un terreno, al netto delle spese e di un versamento della donna agli eredi.

Secondo l'avvocato, tutelato da Diego Olgiati, il patrimonio gli era stato generosamente messo a disposizione dalla donna in un momento di difficoltà finanziarie. Non la pensa così l'accusa, sostenuta dal pg Andrea Pagani. Presidente della Corte è la giudice Francesca Verda Chiocchetti.

 

© Regiopress, All rights reserved