Gallery (9 foto)
Locarnese

Tesori romani e medioevali sotto la stazione di Muralto

Importanti ritrovamenti sul sedime Ffs: oltre alle vestigia del Vicus romano, torna alla luce materiale medievale

Nuovi ritrovamenti arricchiscono il già celebre Vicus romano – l'antico centro commerciale – di Muralto. Nell'ambito degli scavi per la realizzazione del sottopasso Ffs che collegherà la stazione al lungolago, sono venuti alla luce elementi che stanno facendo "sognare" gli archeologi dell'Ufficio beni culturali.

Oltre a diversi muri perimetrali che delimitavano non meglio precisati edifici, ed antichi passaggi fra gli edifici stessi, è riaffiorato altro materiale di valore storico. Parliamo ad esempio di vasellame, riconsegnatoci sotto forma di cocci di terracotta ancora ben conservati. Interessante anche notare, sul posto, un vero e proprio incontro fra le epoche: quella romana appunto, ma anche quella medievale, alla quale appartengono altre vestigia attualmente inventariate.  

© Regiopress, All rights reserved