Locarnese
12.07.2019 - 18:550

'Caso La Palma', la procuratrice va in Germania

Canonica Alexakis Interrogherà tre amici della vittima 22enne per capire se effettivamente la ragazza si prestava a pratiche erotiche estreme

L'interrogatorio in via rogatoriale di tre amici della 22enne inglese morta all'albergo La Palma di Muralto verrà effettuato settimana prossima dalla procuratrice pubblica titolare dell'inchiesta, Petra Canonica Alexakis. La notizia del trasferimento a Berlino della magistrata è stata anticipata dal sito della Rsi, secondo cui Canonica Alexakis si fermerà in Germania dal 17 al 19 luglio. I verbali d'interrogatorio, previsti nella sede di polizia, saranno effettuati alla presenza dei rispettivi legali: il rappresentante del padre della vittima e quello del 29enne accusato dell'omicidio, ovverosia l'avvocato di Locarno Yasar Ravi. Nei confronti del giovane, ricordiamo, l’ipotesi di reato è quella di omicidio intenzionale.

Obiettivo della procuratrice pubblica, sempre stando alla Rsi, è indagare circa le abitudini sessuali della vittima: la sua morte sarebbe infatti stata provocata, secondo l'ex compagno, da un gioco erotico finito male. Per capire se la giovane si dedicasse effettivamente a pratiche simili, Canonica Alexakis sentirà dunque tre amici che potrebbero essere informati in tal senso. 

Mentre ancora si attende l'esito dell’autopsia, il papà e un’amica della ragazza erano già stati sentiti in Ticino. 

La Rsi ha intanto fornito qualche nuovo dettaglio tecnico d'inchiesta: nella stanza dell’albergo la polizia aveva rinvenuto tracce di sangue dell’imputato, che il diretto interessato sostiene essere la conseguenza di un taglio al dito procurato per la rottura di due bicchieri. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
canonica alexakis
alexakis
procuratrice
rsi
germania
tre amici
palma
amici
vittima
© Regiopress, All rights reserved