Lyon
Barcelona
21:00
 
Liverpool
Bayern Monaco
21:00
 
Zugo
1
Ambrì
4
1. tempo
(1-4)
Losanna
0
Lugano
3
1. tempo
(0-3)
Davos
1
Berna
1
1. tempo
(1-1)
Lyon
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Barcelona
Ultimo aggiornamento: 19.02.2019 20:09
Liverpool
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Bayern Monaco
Ultimo aggiornamento: 19.02.2019 20:09
Zugo
LNA
1 - 4
1. tempo
1-4
Ambrì
1-4
 
 
1'
0-1 ROHRBACH
 
 
5'
0-2 KOSTNER
 
 
6'
0-3 KUBALIK
 
 
9'
0-4 DAGOSTINI
1-4 SURI
11'
 
 
ROHRBACH 0-1 1'
KOSTNER 0-2 5'
KUBALIK 0-3 6'
DAGOSTINI 0-4 9'
11' 1-4 SURI
Ultimo aggiornamento: 19.02.2019 20:09
Losanna
LNA
0 - 3
1. tempo
0-3
Lugano
0-3
 
 
2'
0-1 SANNITZ
 
 
9'
0-2
 
 
16'
0-3
SANNITZ 0-1 2'
0-2 9'
0-3 16'
Ultimo aggiornamento: 19.02.2019 20:09
Davos
LNA
1 - 1
1. tempo
1-1
Berna
1-1
 
 
3'
0-1 SCIARONI
1-1 RODIN
8'
 
 
SCIARONI 0-1 3'
8' 1-1 RODIN
Ultimo aggiornamento: 19.02.2019 20:09
(Ti-Press)
Locarnese
09.02.2019 - 14:400

Centovalli-Centoricordi atto 2°, in carrozza!

Dopo il successo del 2012/13, il progetto artistico lungo la linea ferroviaria da Verscio a Camedo pronto a ripartire. Un viaggio magico con il teatro

“Centovalli-Centoricordi, atto secondo”. Forse qualcuno ricorderà la fortunata avventura artistica del progetto del compianto clown Dimitri. Correva l’anno 2012. Un riuscito abbinamento tra corse “(speciali) della Centovallina e  brevi spettacoli ispirati a miti, racconti e leggende della vallata, messi in scena alle fermate del treno delle Fart. Un viaggio affascinante, in un contesto paesaggistico tutto da gustare, in compagnia di attori (professionisti e non), musicisti, giocolieri a bordo del convoglio o alle stazioni disseminate tra Verscio e Camedo, trasformate, per l’occasione, in palcoscenico all’aperto. Nato come “tributo” alla sua terra del noto mimo spentosi a Cadanza (Centovalli) nell’estate del 2016, questo orginalisssimo progetto ha raccolto, in Ticino come nel resto della Svizzera, un successo insperato, con migliaia di viaggiatori attirati dalla proposta. Per realizzare il suo sogno teatrale in valle, Dimitri si era appoggiato su un cast soprattutto di dilettanti – ben preparati - diretti da Livio Andreina, regista specializzato in spettacoli ed eventi open air. Andreina al quale si è rivolta anche Masha Dimitri, figlia d’arte, decisa a salire nuovamente in carrozza. Sì perché dal prossimo mese di luglio, grazie alla proficua collaborazione del Werkstatt für Theater di Lucerna e delle Fart, questo mezzo di  trasporto permetterà ai suoi viaggiatori, adulti e  bambini, di vivere un’avventura incantata grazie all’incontro con personaggi e luoghi simbolici delle Centovalli. Un treno che non è come tutti gli altri. Un treno che è un mondo a parte. Livio Andreina e Masha Dimitri ci hanno svelato, in anteprima, i contenuti di questo nuovo spettacolo che non sarà in alcun modo un déjà vu. No perché l’autore, Flavio Stroppini, propone stavolta una storia unica, coinvolgente, che scon nella magia e nel surreale. «Non sarà più una raccolta di fatti e vicende – spiegano i due interlocutori – bensì il racconto di un personaggio che, tagliati i ponti con il proprio passato e le sue radici – è costretto, suo malgrado, a far ritorno nelle Centovalli per una vicenda ereditaria. Lui che ritiene di non aver niente da spartire con questa terra, attirato da vita mondana e da tutto ciò che fa tendenza, attraversa una sorta di crisi di identità ritrovandosi, passo dopo passo, circondato da personaggi tra i più disparati. Deve quindi confrontarsi con un territorio sospeso tra realtà, magia, ricordi e poesia. Le vicende intercettate alle stazioni (a Cadanza il treno con il suo carico di storie rallenterà per una sorta di tributo a Dimitri), arricchite da comicità ironica, toccano (con la spiccata sensibilità di regista e autore) nelle zone più fragili e dolorose dell’animo del protagonista, finché…Tutto si conclude con una festa, a Camedo, dove i viaggiatori potranno gustarsi una cena a base di prodotti genuini.

Un cast da completare...

A mettere in scena “Centovalli-Centoricordi 2” sono, una volta ancora, una quarantina di attori, in larghissima parte amatoriali, molti dei quali già presenti in occasione della prima edizione . «Ciò che ci ha sorpreso – osservano i due –  è la crescita artistica di questi appassionati, impegnati nei loro rispettivi nuovi ruoli. C’è davvero tanto entusiasmo, sono bravi, progrediscono e ci danno molte soddisfazioni». Per completare il cast, tuttavia, mancano ancora alcune figure (l’appello è rivolto a bambini e giovanotti, tra i 6 e i 20 anni, così come famiglie decise a cimentarsi con il teatro). Interessati contattare lo 079 331 14 12 o scrivere a info@werkstatt-theater.ch. La prima dello spettacolo andrà in scena il 20 luglio, con partenza dalla stazione Fart di Verscio alle 19. Ben 18 le repliche, l’ultima il 24 agosto. Dopo la cena, verso le 23.30,  da Camedo i viaggiatori potranno rientrare in treno (corse fino a Locarno, fermate su richiesta).  Corse speciali da non perdere, insomma, per due ore sulle rotaie in un clima da spettacolo divertente e in una scenografia che, come una scatola magica, si trasforma creando suggestive ambientazioni e sorprese senza fine.  

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
dimitri
treno
viaggiatori
centovalli-centoricordi
centovalli
camedo
verscio
spettacolo
fart
corse
© Regiopress, All rights reserved