SJ Sharks
5
CAL Flames
3
fine
(1-2 : 3-1 : 1-0)
la-lega-di-losone-un-parco-artistico-all-ex-caserma
dal web
Losone
04.04.2017 - 19:480
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:18

La Lega di Losone: 'Un parco artistico all'ex caserma'

a cura de laRegione

La Lega dei Ticinesi di Losone ha consegnato questa sera al Municipio il progetto per un parco artistico nel comparto ex caserma. In un comunicato diffuso dopo la riunione, la presidente Bea Duca considera che, vista la poca possibilità di edificare nel comparto, l’inserimento di un parco artistico potrebbe essere la soluzione ideale. Secondo i proponenti del progetto, “lo stesso avrebbe un grande impatto turistico per il Ticino, essendo una prima in assoluto. Tutto il Locarnese ne beneficerebbe e sarebbe già attuabile in tempi brevi. Il progetto si basa su opere/sculture realizzate con piante e arbusti, come si possono vedere in parchi girando il mondo”. Secondo la Lega, il parco sarebbe compatibile con il nuovo piano regolatore proposto dal Municipio e richiesto dalla Confederazione, ovvero quale “zona di svago/turistico/sport”; costituirebbe l’entrata ideale per il Parco naturale regionale e sarebbe velocemente realizzabile, dopo un semplice concorso con i parametri richiesti. Il Cantone dovrebbe approvarlo senza troppi problemi e non dovrebbero esserci ricorsi, in quanto non darebbe fastidio a nessuno. Sarebbe un importante progetto sia per Losone sia per il Locarnese sia per il Ticino, in quanto non esiste un progetto simile. La Lega aggiunge che “i costi sono contenuti e si può espandere e migliorare di anno in anno nel futuro. Sicuramente l’Otrlmv saprebbe pubblicizzarlo a livello mondiale, in quanto la pubblicità è importante per far conoscere l’opera”. “Con questo progetto – rileva – non avremmo tempi lunghi d’attesa, con il rischio che fra 10 anni, (come riportato nel contratto di compra-vendita con la Confederazione) si riprenda il comparto per mancata progettualità, perché si lotta con la burocrazia. Si potrebbero già eliminare le zone contaminate/inquinate, senza dover attendere che la Confederazione onori quanto promesso”.

dal web
Guarda le 3 immagini
© Regiopress, All rights reserved