Ascona
08.09.2016 - 16:160
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:16

Tariffe elettriche ridotte nel 2017 ad Ascona

Ulteriore riduzione delle tariffe elettriche nel 2017 ad Ascona. Lo rende noto il Municipio rilevando che nonostante un aumento della tassa federale a sostegno delle energie rinnovabili da 1,20 a 1,40 cts/kWh (+16.7%), il prossimo anno gli utenti finali dell'Azienda elettrica del Borgo beneficeranno di una riduzione pari a circa il 5% delle tariffe, ciò che corrisponde per una famiglia a circa 60 franchi. L'abbassamento sarà riscontrato sia a livello di energia sia di rete, quest'ultima in misura leggermente maggiore. Il mantenimento di tali tariffe concorrenziali, sia a livello cantonale sia nazionale – rileva l'esecutivo – è stato possibile grazie all'evoluzione positiva del prezzo dell'energia sul mercato, ma anche grazie alla buona gestione delle aziende comunali. L'Azienda elettrica di Ascona con questo risultato conferma il buon lavoro svolto in questi anni per il mantenimento di una tariffa concorrenziale e tiene a informare la propria clientela che è attiva anche per quanto riguarda l'erogazione di prodotti ecologici, in particolare tiacqua, tinatura e isole. Inoltre, l'Azienda elettrica comunale è intenzionata a sottoscrivere prossimamente un contratto di fornitura di energia a lungo termine con Aet, continuando ad acquistare tutta l'energia distribuita nel suo comprensorio da quest'ultima. Aet fornirà l'azienda di Ascona con "Aet blu": energia idroelettrica prodotta dalle centrali della Leventina, della Vallemaggia, della Valle di Blenio e della Verzasca, offerta a condizioni particolarmente interessanti nel lungo periodo. “L'intenzione di giungere a breve ad un accordo – è la conclusione – mira a garantire uno sbocco commerciale all'energia idroelettrica ticinese gestita da Aet in un periodo di forti difficoltà sui mercati internazionali. Un gesto concreto a sostegno di un settore economico che riveste tuttora un'importanza strategica nelle valli del Locarnese e dell'alto Ticino e un segnale di fiducia nel futuro di Aet e del settore elettrico cantonale in generale".

Potrebbe interessarti anche
Tags
energia
aet
tariffe
ascona
azienda
tariffe elettriche
azienda elettrica
© Regiopress, All rights reserved