Carlo Reguzzi
Per avvicinare i giovani alla Settima arte
Locarno
11.04.2016 - 15:330

La Rotonda del Festival va al Pardo

Il Municipio di Locarno ha deciso di assegnare la gestione 2016 della Rotonda direttamente al Festival del film. L’Esecutivo, preso atto delle difficoltà legate alla gestione dell’evento e dell’interesse del Festival a sviluppare nell’area un nuovo concetto per avvicinare i giovani al cinema e alla rassegna stessa, ha quindi optato per un cambiamento decidendo per un mandato diretto.  Per quest’anno negli spazi dell’ex-Magistrale non si terranno eventi. Nell’esercizio della Rotonda verranno coinvolte anche le associazioni sportive e culturali locarnesi, al fine di ampliare le ricadute dell’evento sul territorio.

Per il Festival del film si tratta di una prima esperienza sulla cui base allestirà poi un progetto dettagliato che permetta di integrare maggiormente lo spazio della Rotonda negli eventi generali legati alla rassegna e che sarà valutato dall’Esecutivo nell’ambito delle decisioni per le edizioni future. Il Municipio è convinto che il diretto coinvolgimento del Festival nella gestione di questo spazio favorirà l’interessamento dei giovani che si recano in Rotonda alle proiezioni, avvicinandoli ulteriormente alla Settima arte.

Potrebbe interessarti anche
Tags
rotonda
festival
gestione
© Regiopress, All rights reserved