19.09.2022 - 18:36
Aggiornamento: 04.10.2022 - 18:32

L’alambicco regionale del Moesano a disposizione dal 3 ottobre

Il comitato è alla ricerca di nuovi gerenti e lancia un appello a mettersi a disposizione

l-alambicco-regionale-del-moesano-a-disposizione-dal-3-ottobre
Ti-Press

L’alambicco regionale del Moesano aprirà le porte lunedì 3 ottobre, mentre la chiusura è prevista martedì 20 dicembre. Per fissare gli appuntamenti per la distillazione delle materie prime si invita gli interessati a chiamare lo 079 689 08 79 o a scrivere a alambiccomoesano@hotmail.com. "Solo con la conferma da parte del gerente dell’alambicco è garantita la riservazione della data per la distillazione", si legge in un comunicato. "Al fine di razionalizzare le operazioni di distillazione e gli impegni dei gerenti, di regola, le richieste verranno raggruppate il più possibile".

Il comitato dell’alambicco regionale del Moesano è inoltre continuamente alla ricerca di nuovi gerenti. Lancia dunque un caloroso appello a tutti (produttori e non) a mettersi a disposizione per questa importante attività e a favore di tutti gli utenti. In questo caso gli interessati sono invitati a contattare il membro del comitato Adelio Peduzzi (079 689 0879). Per i nuovi gerenti si organizzeranno degli specifici corsi per illustrare le direttive federali in materia, l’uso dell’alambicco e le disposizioni interne.

Il comitato invita infine i cittadini del Moesano a diventare soci della cooperativa Alambicco regionale, tramite il versamento della quota sociale di 100 franchi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved