05.08.2022 - 11:20
Aggiornamento: 15:12

Carovana di nomadi a San Vittore: dovranno andarsene domani

Una decina di roulotte occupa illegalmente da due giorni l’area camper al Pascol Grand. Il Municipio è intervenuto intimando lo sgombero

carovana-di-nomadi-a-san-vittore-dovranno-andarsene-domani
Archivio Ti-Press
Immagine scattata nel 2007 a Camorino: a scadenze regolari, le situazioni si ripetono

Ogni tanto ritornano. Parliamo delle carovane di nomadi che sostano su terreni individuati lungo il loro peregrinare. L’ultimo ‘caso’ si è presentato a San Vittore due giorni fa, mercoledì 3 agosto, quando nell’area per camper situata in zona Pascol Grand, a ridosso dello svincolo autostradale, "si è installato abusivamente un gruppo di una trentina di persone di etnia Rom, provenienti dalla Svizzera e dall’Europa". Lo comunica il Municipio spiegando di aver già provveduto a notificare al gruppo, formato da una decina di roulotte, "lo stato d’illegalità nel quale si trovano". È stata quindi sollecitata l’immediata partenza, secondo le disposizioni di Legge e lo Stato di diritto. Partenza – specifica la sindaca Nicoletta Noi-Togni alla ‘Regione’ – che dovrà avvenire entro domani (sabato 6 agosto) alle 15. Peraltro a causa della sosta illegale da parte dei Rom, il tratto di strada di campagna, tra la rotonda e il campo d’aviazione, è stato chiuso da transenne. Gli agricoltori, come già attualmente, possono transitare spostando le stesse.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved