altre-predazioni-in-mesolcina-e-valposchiavo
Depositphotos
18.07.2022 - 19:50
Aggiornamento: 20:29

Altre predazioni in Mesolcina e Valposchiavo

Segnalati quattro attacchi negli ultimi giorni che hanno portato all’uccisione rispettivamente di 17 pecore e un vitello

Tornano gli attacchi del lupo in Mesolcina e Valposchiavo, con quattro attacchi e la predazione di una ventina di animali da reddito negli ultimi giorni. Ne dà notizia la Rsi. Tre degli attacchi sono avvenuti contro le pecore negli alpeggi di San Bernardino nella zona della Val Curciusa, conclusi con 17 ovini uccisi e uno ferito fra l’11 e il 13 luglio. Il quarto attacco si è verificato in Alta Val Poschiavo, nella regione al di sopra dell’Alp Grüm: vittima un vitello trovato morto in un bosco a poca distanza dal Lago Bianco.

Non sono ancora noti i risultati delle consuete analisi generiche ordinate dall’Ufficio caccia e pesca, ma, come segnala la Rsi, ci sono ampie probabilità che si tratti dei lupi del branco della Moesola o di quello del Beverin da una parte, dall’altra di un esemplare che si è insediato da qualche mese a sud del Bernina.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
lupo mesolcina valposchiavo
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved