pro-militia-l-esercito-deve-tornare-vicino-alla-popolazione
23.06.2022 - 17:22
Aggiornamento: 17:42

Pro Militia: ‘L’esercito deve tornare vicino alla popolazione’

Durante l’assemblea ordinaria della sezione della Svizzera italiana è stato confermato il buon andamento delle attività svolte e delle finanze

Si è tenuta recentemente a Poschiavo l’assemblea ordinaria della sezione della Svizzera italiana di Pro Militia, durante la quale è stato confermato il buon andamento del sodalizio, sia per quanto riguarda le attività svolte, sia per la parte finanziaria. "Oltre a rilevare le difficoltà nel reclutare nuovi soci, durante l’incontro sono stati affrontati alcuni temi sensibili, quali la visibilità e i contatti con la gente", si legge in un comunicato. "L’esercito non è più visibile e, di conseguenza, non è conosciuto dalla popolazione che non è più coinvolta direttamente".

Durante l’assemblea è anche stato ribadito lo scopo di Pro Militia: "Riunire tutti i militi (donne e uomini) d’ogni grado dei corpi di truppa e dei servizi dell’esercito. Sostenere il nostro esercito, opportunamente istruito ed equipaggiato, capace di affrontare tutti i compiti di sicurezza del paese. Difendere gli interessi dei militi, curare e promuovere il cameratismo fra di loro, e informare i propri soci e l’opinione pubblica".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
assemblea ordinaria esercito poschiavo pro militia
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved