escursionista-tedesco-perde-la-vita-in-val-calanca
Polizia cantonale Grigioni
24.05.2022 - 15:20
Aggiornamento: 17:03

Escursionista tedesco perde la vita in Val Calanca

Venerdì l’uomo, un 48enne, è precipitato per circa 70 metri lungo una parete rocciosa sopra il Lagh de Calvaresc. Oggi il ritrovamento del cadavere

È stato ritrovato questa mattina poco prima delle 7, in alta Val Calanca, il corpo privo di vita di un 48enne escursionista tedesco, la cui scomparsa era stata segnalata lunedì, dal momento che l’uomo non si era presentato al lavoro a Coira. In base alle prima ricostruzione della Polizia cantonale, l’incidente è avvenuto venerdì, quando l’escursionista è precipitato per circa 70 metri lungo una parete rocciosa sopra il Lagh de Calvaresc, celebre laghetto alpino a forma di cuore situato a 2’200 metri di quota. Alle operazioni di ricerca hanno partecipato la Rega, Heli Rezia, membri del Soccorso alpino svizzero della Sezione San Bernardino e la Polizia alpina. La Procura e la Polizia cantonale hanno aperto un’inchiesta per stabilire l’esatta dinamica che ha portato alla morte dell’uomo.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
escursionista val calanca
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved